Affiliato del mese

Affiliato del mese di april 2019 - Innique AG

Bottiglie per bevande fatte su misura

Nel 2017 Innique ha festeggiato il suo sessantesimo anniversario. Nel corso del tempo il portafoglio dei suoi prodotti e il nome dell’impresa sono cambiati, senza però modificare l’elevata qualità e affidabilità con cui produce in Svizzera. Con il marchio BULB Bottles l’impresa svizzera distribuisce bottiglie personalizzabili in plastica e crea forme di bottiglia specifiche su richiesta dei clienti.

Innique AG

In palestra, in giro in bicicletta, quando si fa trekking in montagna e in numerose attività per il tempo libero si raccomanda di avere sempre qualcosa da bere a portata di mano. Ma anche a scuola o al lavoro e per attività che non richiedono prestazioni sportive è consigliato idratarsi regolarmente. Esistono numerose possibilità per riempiere la bottiglia con la bevanda da voi scelta. Considerate le molteplici forme, colori e motivi, l’elevata sensibilità e al contempo un peso ridotto, e non da ultimo anche un buon prezzo-prestazione le soluzioni per bottiglie in plastica sono particolarmente apprezzate. Innique AG si è proprio specializzata in esse. 

Le origini dell’impresa risalgono tuttavia a tempo fa. Agli inizi della sulla attività, quasi nessuno avrebbe pensato che l’azienda proveniente dall’Oberland di Zurigo potesse annoverarsi tra le imprese innovative svizzere nella produzione di bottiglie in plastica. È stata fondata con il nome di Jkaplast, nel 1957 da Jakob Kaltbrunner a Oetwill am See nel Canton Zurigo. All’inizio, un piccolo team composto da pochi collaboratori, produceva prevalentemente tubi e condotte mediante processo di estrusione. Poco dopo la sua fondazione, l’impresa ha avviato anche la produzione di bottiglie. All’inizio degli anni ’80 venivano prodotte le prime bottiglie in plastica per il marchio Isostar – la pietra miliare per il segmento di business era stata posta. 

In seguito, altri produttori di alimenti per sportivi, come ad esempio sponsor e imprese del settore dello sport quali palestre e associazioni sportive si rivolgono a Jkaplast. La cerchia attuale di clienti degli specialisti svizzeri include però anche altri settori: la grande Banca UBS e la cooperativa svizzera Raiffeisen puntano per attività di sponsor sui prodotti Innique come gadget.

Focu sulle bottiglie, cambio del nome lancio del marchio BULB

Nel 2008, l’attuale titolare dell’impresa Fabian Binswanger ha rilevato l’azienda e ha deciso di sviluppare ulteriormente il business delle bottiglie per bevande, lanciando, lo stesso anno dell’acquisizione, il marchio BULB Bottels. “Con la fondazione di un marchio proprio ci siamo posti l’obiettivo di affermarci ulteriormente nel settore B2B e al contempo di sviluppare un forte brand per il settore dei consumatori. Inoltre, con BULB Bottles volevamo promuovere la nostra crescita internazionale”, spiega Binswanger. Dopo questo passo, la quota di export si attesta attualmente al 70% e l’impresa, resta competitiva a livello internazionale, nonostante il franco forte.
Nel 2014, Jkaplast AG ha cambiato nome diventando Innique AG, nome creato dalla fusione dei concetti “innovazione” e “unico”.

Il marchio BULB offre oggi 5 modelli di bottiglie in diverse dimensioni disponibili in 20 colori standard. La combinazione di colori bottiglia/chiusura può essere scelta individualmente ed è possibile personalizzare le bottiglie con loghi e design dei clienti. Già a partire da 100 pezzi si può ordinare un prodotto totalmente individuale: dall’anno scorso con BULB B1.GREEN è disponibile anche una variante bio realizzata con zucchero di canna, senza emissioni di CO2, rispettosa delle risorse e del clima. Al fine di offrire ai clienti il miglior servizio e per essere preparati al meglio per il futuro, Innique punta altresì su supporti alla vendita su web. Con la configurazione online di facile utilizzo è possibile creare in modo pratico e veloce i diversi modelli di bottiglie. Una volta pronto il modello desiderato, l’utente invia il suo motivo e il collaboratore addetto agli ordini presso Innique crea un’offerta. “La nostra prima configurazione è stata messa online già nel 2008” ricorda Binswanger. “Mentre allora era possibile scegliere liberamente soltanto il modello, il colore e la chiusura, oggi la visualizzazione è in formato 3D. In tal senso, il cliente riceve un importante sostegno nelle sue decisioni. Un’ulteriore prova che l’impresa di Grüninger reagisce sempre per tempo alle esigenze del mercato e non esita a percorrere nuove vie.

Innique AG - BULB

Link

Condividete
Come vi possiamo contattare?

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale