Comunicati Stampa

VirtaMed vince l'Export Award 2019

L’azienda medtech VirtaMed di Zurigo è stata insignita dell’Export Award 2019 durante il Forum del commercio estero (Aussenwirtschaftsforum) che ha registrato il tutto esaurito. VirtaMed che produce strumenti per la simulazione utilizzati per formazioni di operazioni ha convinto la giuria con la sua intelligente strategia di esportazione.

Export Award

Oggi, durante il Forum del commercio estero, presso la fiera di Zurigo, sono stati premiati i tre finalisti dell’Export Awards 2019:

  • Andermatt Biocontrol AG, Grossdietwil LU: irrorazioni sane
  • CAMAG, Muttenz BL: marchio in laboratorio
  • VirtaMed AG, Schlieren ZH: operare a livello virtualmente

La giuria indipendente costituita da rappresentanti del mondo economico, scientifico e mediatico, ha dichiarato vincitore VirtaMed AG. Sia in ambito ortopedico, urologico e ginecologico, mediante i simulatori di VirtaMed è possibile realizzare interventi endoscopici simulando la pratica. A dodici anni dalla sua fondazione, la PMI occupa a Schlieren 100 collaboratori provenienti da 20 Paesi, dispone di due filiali e ha sviluppato una rete di distribuzione a livello mondiale. VirtaMed è leader nelle formazioni virtuali per operazioni poco invasive. Attualmente sono in media quasi 1’000 i simulatori che permettono di esercitare nozioni di endoscopia, in modo economico, in 50 Paesi, presso ospedali di formazione e centri di training nonché presso fabbricanti di prodotti medico-tecnici.

Ruth Metzler-Arnold, Presidente del Consiglio di amministrazione di S-GE ha premiato il vincitore dell’Export Award. “VirtaMed AG è riuscita a convincere il mercato mondiale mediante i suoi simulatori di altissima precisione. Con una strategia d’esportazione meditata, l’azienda fornisce sia clienti nei mercati emergenti sia nei mercati maturi”, sostiene Ruth Metzler-Arnold con fierezza. “Inoltre, la storia di successo di VirtaMed AG mostra come una strategia di vendita internazionale possa contribuire alla rapida crescita di un’impresa in Svizzera.”

Cambiamento nel Consiglio di amministrazione di S-GE

Nella cornice del Forum del commercio estero, gli affiliati di S-GE si sono riuniti per l’assemblea generale annuale, durante la quale è stato confermato il mandato alla Presidente del Consiglio di amministrazione Ruth Metzler-Arnold e al membro del CdA Thomas Staehelin per altri tre anni.
Thomas D. Meyer, il quale aveva rassegnato le sue dimissioni in occasione dell’Assemblea generale, è stato congedato con un grosso plauso per il suo mandato in seno al Consiglio di amministrazione durato oltre 11 anni. Si deciderà in seguito in merito alla sua possibile successione.

Di più
Condividete
Come vi possiamo contattare?

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale