Global Opportunities

PMI svizzere cleantech in Vietnam: energia rinnovabile necessaria per far fronte alla domanda in crescita

Aumentare la consapevolezza ambientale e lʼinteresse in Vietnam per creare opportunità di marketing per i fornitori svizzeri cleantech di soluzioni di energia rinnovabile.

Il Vietnam affronta la richiesta crescente di energia dovuta a una forte e sostenuta crescita.
Il Vietnam affronta la richiesta crescente di energia dovuta a una forte e sostenuta crescita.

Negli ultimi decenni, il consumo energetico in Vietnam è aumentato a livello esponenziale con lʼindustrializzazione e il rapido sviluppo economico. Il Ministero dellʼindustria e del commercio (MoIT) prevede che la domanda di energia elettrica cresca di circa lʼ1% allʼanno entro il 2020. Duong Thanh Tu, trade officer presso lo Swiss Business Hub ASEAN ad Hanoi spiega:

Mentre lʼindustria dellʼenergia in Vietnam resta ampiamente condizionata dalle centrali termiche a carbone e la capacità delle centrali idroelettriche è stata utilizzata quasi interamente, le fonti di energia rinnovabili come lʼenergia solare ed eolica stanno per diventare una parte importante del mix energetico del futuro.

Vietnam: strategia di crescita nazionale verde

Il governo vietnamita ha formulato una strategia di crescita nazionale verde per sviluppare maggiori fonti di energia sostenibili. Nella strategia “Renewable Energy Development Strategy” (REDS) nel 2015 e nel programma riveduto “Power Development Plan VII” (PDP VII rev.), sono stati definiti obiettivi per incrementare lʼenergia prodotta dallʼidroelettricità e da fonti di energia rinnovabili.

Secondo il governo vietnamita, il settore energetico è una delle industrie centrali per lo sviluppo, grazie allʼelevato tasso di crescita (11% nel 2011 – 2015, si prevede una crescita del 9.1% nel periodo compreso tra il 2016 – 2020 secondo quanto riporta MoIT). Conformemente al programma PDP VII rev., dovranno essere investiti circa 3ʼ206,652 miliardi di VND (pari a 148.8 miliardi di dollari) nello sviluppo del sistema elettrico nazionale nel corso dei prossimi due decenni. Di questo importo, il 66% sarà speso in centrali elettriche e il restante 33,4% nella rete di sviluppo.

PMI svizzere affrontano la concorrenza dallʼEuropa, USA e Giappone

Le grandi imprese attive nel settore delle energie rinnovabili provengono principalmente dallʼEuropa, USA e Giappone. I sostegni finanziari e/o di natura tecnica da questi Paesi nel settore dellʼenergia, in particolare nelle energie rinnovabili permettono di far conoscere la tecnologia e le attrezzature/macchinari di questi Paesi in Vietnam.

Alcuni esempi sono: MoIT e USAID (USA) hanno firmato un memorandum dʼintesa sullo sviluppo di energia pulita ed efficiente; MoIT e il programma KfW (Germania) sullo sviluppo di energia eolica, incluse misurazioni del vento e banche dati, studi di pre-fattibilità e di fattibilità per progetti di energia eolica, master plan per lo sviluppo eolico a livello nazionale e provinciale. Il Ministero degli esteri del Regno Unito gestisce un programma “solar hub” per energia con dispositivi sui tetti per alcune province nel sud, incluso il riscaldamento solare/misurazione delle radiazioni, banche dati solari, studi di fattibilità per progetti solari.

Come reso noto da EVN nel 2016, per il periodo 2015-2017, EVN assicura 2,8 miliardi di dollari USA per i loro importanti progetti energetici dallʼassistenza ufficiale allo sviluppo (ODA) ai prestisti agevolati. La Banca Mondiale e ADB sono due dei principali donatori.

Ulteriori investimenti di capitale richiesta nellʼenergia rinnovabile

Attualmente, strumenti di budget e altre fonti di credito (prevalentemente si tratta di crediti esteri, sia commerciali, sia agevolati) fanno fronte unicamente a circa il 66% del capitale di investimento totale richiesto dal settore. Il governo fa pertanto appello a investimenti del settore privato, inclusi investitori esteri. È stato registrato un numero di progetti di investimento esteri con capitale proveniente dallʼUE (Germania, Belgio), UK, Canada, USA, India, Corea, Malesia, Thailandia e Singapore.

Stakeholder locali importanti per fornitori svizzeri di soluzioni cleantech:

- General Directorate of Energy (GDE) www.tcnl.gov.vn/Default.aspx

- Elettricità del Vietnam (EVN) http://en.evn.com.vn/

- Instituto di energia www.ievn.com.vn/

- Electricity Regulatory Authority of Vietnam (ERAV) www.erav.vn/

- Investitori

- People committee di Phu Yen, Binh Thuan, Ben Tre etc.

- Banca Mondiale www.worldbank.org/

- Asian Development Bank www.adb.org/

Opportunità per la competenza e tecnologia svizzere

Lʼindustria dellʼenergia è una delle principali a cui viene data priorità di sviluppo dal governo vietnamita grazie allʼelevata domanda in crescita (circa lʼ11% allʼanno entro il 2020 secondo MOIT). Conformemente al programma PDP VII, il governo stima che sarà richiesto un investimento di circa 3ʼ206.652 miliardi di VND (pari a 148.8 miliardi) nello sviluppo del sistema energetico nazionale, nel corso dei prossimi due decenni.

Grazie alle politiche sullʼenergia rinnovabile recentemente incoraggianti, sta crescendo la richiesta di tecnologie avanzate, attrezzatura e macchinari; inoltre è previsto un suo aumento continuo a lungo termine. Almeno 30 progetti di energia rinnovabile sono stati menzionati nel PDP VII. Molti di essi sono investimenti diretti esteri e finanziati dagli istituti finanziari internazionali come ADB, WB, IFC o tramite il programma ODA.

Se volete valutare maggiori opportunità legate al settore cleantech e allʼindustria delle energie rinnovabili in Vietnam contattate Monica Zurfluh, Head of S-GE Southern Swizterland. Contattarla subito

La richiesta del mercato per cleantech può essere divisa nei principali segmenti di prodotti e servizi sottostanti:

  • servizi di consulenza e di engineering (inclusa la gestione di progetti)
  • installazione e prestazione di servizi
  • macchinari, attrezzatura, accessori e materiali
  • parti di ricambio, materiali, consumi e servizi di revisione e di manutenzione

Tipi di energia rinnovabile in cui le imprese svizzere sono competenti:

  • Centrali idroelettriche con bacino di accumulo
  • Energia solare
  • Energia eolica
  • Biomassa (biogas/gas di processo, wastetoenergy, pompe di calore)

Esportate soluzioni di cleantech e volete entrare in contatto con clienti e potenziali partner allʼestero?

Iscrivetevi subito alla banca dati cleantech CUBE e beneficiate di una consulenza gratuita, sconti per ulteriori servizi di consulenza e partecipazione a eventi dʼexport.

Maggiori informazioni sulle vostre opportunità di esportazione nellʼindustria cleantech.

 

Volete scoprire di più sulle vostre opportunità in Vietnam

Iscrivetevi subito a una consulenza gratuita

Video: ecco come funziona una consulenza Paese presso S-GE

Tutte le consulenze Paese

Panoramica su tutti gli eventi

 

 

 

 

 

 

 

Di più
Condividete

Vi possono interessare anche

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale