Global Opportunities

Austria: grandi progetti di costruzione di gallerie offrono opportunità per il know-how svizzero

Per grandi progetti come la costruzione della galleria di base del Brennero, la galleria di Koralm, nonché la galleria di base del Semmering, si prospettano costantemente nuove opportunità per le imprese svizzere per apportare il loro know-how.

Austria: la somma di investimento per progetti di gallerie ammonta a oltre a 25 miliardi di euro.
Austria: la somma di investimento per progetti di gallerie ammonta a oltre a 25 miliardi di euro.

È previsto un costante aumento del volume del traffico nel corso de prossimi anni. Per gestire al meglio tale aumento, l’Austria investe attualmente in tre grandi progetti di costruzione di gallerie: la galleria di base del Brennero, la galleria Koralm, nonché la galleria di base del Semmering. Tutti questi progetti dovrebbero essere ultimati entro il 2026. Inoltre, si aggiungono la condotta di alimentazione, la cui realizzazione è prevista circa cinque-dieci anni più tardi. In tal senso, si producono costantemente nuove opportunità per le aziende svizzere, per apportare il loro know-how e la loro esperienza in questi progetti.

La galleria di base del Brennero (BBT)

Tale galleria è un tunnel ferroviario pianeggiante che collega l’Austria con l’Italia. Insieme a una grande parte della circonvallazione sotterranea di Innsbruck già esistente, la galleria BBT raggiunge una lunghezza di 64 km, si tratta dunque della più lunga galleria ferroviaria sotterranea del mondo. I lavori di costruzione si dovrebbero concludere entro il 31 dicembre 2025. Dopo un anno di esercizio di prova, la galleria verrà aperta al regolare traffico ferroviario. L’esecuzione di tutte le attività, in particolare della pianificazione, della gestione della procedura di autorizzazione, nonché i lavori di esplorazione e di costruzione spettano alla società del progetto galleria di base del Brennero BBT SE e a cui partecipano l’Italia e l’Austria.


La galleria Koralm

La galleria Koralm è il sesto tunnel ferroviario più lungo al mondo che collegherà, tra l’altro, la Stiria con la Carinzia. Con la costruzione della tratta ad alta prestazione dovrebbe riprendere velocità anche la locomotiva congiunturale. Complessivamente è già stato realizzato oltre il 90% della ferrovia Koralm. Su singole tratte i treni sono già in circolazione, mentre su altre tratte si deve ancora lavorare intensamente alla costruzione di ponti, tunnel, tratte libere o a stazioni ferroviarie.

La galleria di base del Semmering

Tale galleria è in costruzione dal 2012 ed è un lungo tunnel ferroviario che attraversa la catena delle Alpi settentrionali tra Gloggnitz e Mürzzuschlag. La galleria della lunghezza di 27,3 km sarà ultimata nel 2025 e collegherà Gloggnitz e Mürzzuschlag mediante due tubi paralleli.

Tramite la costruzione di questo tunnel verrà ridotto nettamente il tempo di viaggio, il traffico stradale sarà trasferito su rotaia e sarà possibile una diminuzione delle emissioni di inquinamento acustico e dei livelli delle polveri. Per quanto riguarda i lavori della galleria Koralm e della Wiener Wald, hanno già partecipato imprese svizzere.

Arco di tempo

  • Galleria di base del Brennero: completamento nel 2025, Tirolo, somma d’investimento: oltre 8 mrd. di euro
  • Galleria Koralm: completamento 2014/25, Stiria/Carinzia, somma d’investimento: fino a 15 mrd. di euro
  • Tunnel di base del Semmering: completamento 2026, Bassa Austria, somma d’investimento: 3,3 mrd. di euro.

Nuovi progetti e appalti di costruzione attuali

Per i grandi progetti attuali relativi alla galleria di base vi sono bandi a cui possono partecipare anche le PMI svizzere. Trovate maggiori informazioni sui seguenti siti:

www.auftragsnetz.at

www.ausschreibungen.at

www.bbt-se.com/information/ausschreibungen/

www.asfinag.at/ueber-uns/ausschreibungen/

Per domande sulle opportunità commerciali in Austria o per valutare senza vincoli il loro potenziale contattate Monica Zurfluh, Head of S-GE Southern Switzerland. Contattarla subito

 

 

 

Link

Condividete
Come vi possiamo contattare?

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale