Global Opportunities

Opportunità nel settore ferroviario spagnolo

La liberalizzazione del settore ferroviario spagnolo offre interessanti opportunità nel mercato nazionale alle imprese svizzere. Produttori e fornitori di tecnologie possono beneficiare dello scenario futuro dell’industria.

Crescono le opportunità di business nel settore ferroviario in Spagna.
Crescono le opportunità di business nel settore ferroviario in Spagna.

Il settore ferroviario in Spagna sta vivendo una fase di trasformazione profonda. Il 4th Railway Package della Commissione europea è un insieme di testi legislativi che hanno l’obiettivo di completare il mercato unico per i servizi ferroviari. Il suo obiettivo è migliorare l’integrazione della rete ferroviaria europea, la gestione dell’infrastruttura e di liberalizzare i servizi commerciali ferroviari per facilitare la nascita di nuovi player.

La Spagna che vanta infrastrutture moderne e nuovi progetti in corso sta ora sviluppando un nuovo modello per un settore liberalizzato che richiede una legislazione stabile e consistente per facilitare ampi investimenti dal settore pubblico e privato.

Il 2020 è l’orizzonte del settore privato per iniziare a operare in un campo con un’amministrazione pubblica onnipresente. Questo richiederà nuovi agenti privanti in grado di accettare le nuove sfide e beneficiare di diverse opportunità offerte dal mercato.

Il mercato in cifre

La Spagna è un importante mercato all’interno dell’Europa dato che la sua rete ferroviaria nazionale supera i 15’400 km. Nel 2016, 32 milioni di viaggiatori hanno utilizzato la rete a lunga distanza e ad alta velocità, 31 milioni hanno usato la rete a media distanza e 804 milioni hanno utilizzato i treni per pendolari.

La Spagna, per tradizione, dà priorità al trasporto dei beni per strada, motivo per cui il tasso di merci trasportate su rotaia rappresenta solo il 5% (26’618 t nel 2016), una cifra piuttosto ridotta comparata al 18.9% dell UE27. Il futuro porterà a cambiamenti dato che il trasporto ferroviario costituisce il 27% degli investimenti realizzati nei mezzi di trasporto nel 2016.

Dall’altro lato i 70 costruttori esistenti hanno prodotto materiale rotabile e apparecchiature per un valore di circa 3’000 milioni di euro alla fine del 2017, tutto ciò con una forza lavoro diretta di oltre 10’000 persone.

Commercio estero

Le esportazioni spagnole di prodotti ferroviari (sia materiale rotabile sia apparecchiature) sono cresciute a quasi 1’423 milioni di euro nel 2017, mentre le importazioni hanno raggiunto 226 milioni di euro. I clienti principali per la Spagna oscillano ogni anno, mentre gli acquirenti principali generalmente dipendono dalle vendite del materiale rotabile in grandi gare di appalto. Per il 2017, i cinque principali Paesi che hanno acquistato in Spagna sono stati: l’Arabia Saudita (225 Mio di euro), Messico (174 Mio), Germania (138 Mio), Cile (110 Mio) e UK (101 Mio). Dall’altro lato, le principali fonti per le importazioni sono state la Germania (71 Mio), Austria (25 Mio), Francia e Cina (22 Mio). La Svizzera si colloca al 9° posto in qualità di fornitore della Spagna con 5.79 Mio nel 2017 (43 Mio negli ultimi 5 anni).

 

Opportunità di business per le imprese svizzere:

  • Adattamento al nuovo modello: aziende di servizi e di produzione

    La liberalizzazione del settore e il conseguente intervento della concorrenza porterà a nuove opportunità. Sorgeranno nuove aziende fornitrici di servizi al fine di sfruttare la rete ferroviaria esistente per una domanda in crescita. Al contempo, queste aziende avranno bisogno di importanti investimenti per acquistare il necessario materiale rotabile o per noleggiarlo da terzi. Perciò la domanda sia per il materiale rotabile sia per l’attrezzattura è destinata a crescere nei prossimi anni.

     

  • Esportazione di beni: appalti pubblici

    Anche se il bilancio del commercio spagnolo in questo settore aumenta, un surplus di oltre 6 euro nell’export per ogni euro importato, appalti pubblici per grandi ordini offrono alle imprese svizzere l’opportunità di entrare sul mercato. In realtà, le aziende estere insediate in Spagna, quelle svizzere incluse, si sono già aggiudicate contratti importanti per fornire materiale rotabile e apparecchiature. Inoltre, i produttori situati in Spagna fanno spesso affidamento su imprese estere per la fornitura di tecnologie e di apparecchiature, come CAF, ALSTOM, SIEMENS, TALGO, RENFE, STADLER RAIL (Swiss) e BOMBARDIER.

     

  • Digitalizzazione e focus sui consumatori

    Il settore desidera mettere in pratica nuove tecnologie quali l’intelligenza artificiale, blockchain fino ai modelli di business emergenti, nonché l’utilizzo di APIs (Application Programming Interface). Le aziende di servizi stanno prestando particolare attenzione ai modelli di business in cui gli utenti sono posti al centro.

    Ciò fornisce un’opportunità per aziende innovative o con esperienza offrendo un valore aggiunto alle aziende nazionali.

 

Link utili

Se volete valutare le opportunità legate al settore ferroviario spagnolo senza ulteriori vincoli contattate Monica Zurfluh, Head of S-GE Southern Switzerland. Contattarla subito.

Export from Switzerland

We support you on your way to new markets: with specific information, competent consultation and a global network of experts. We inform you about relevant developments in global markets, supply contacts and partners and highlight new business opportunities.

Information

Link

Condividete
How should we contact you?

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale