Global Opportunities

Fintech: opportunità di business per le PMI svizzere in Spagna

L’ecosistema fintech spagnolo ha mostrato una performance incredibile negli scorsi mesi. Dal 2016, il numero delle startup è aumentato passando da 117 a oltre 300, in particolare nei settori delle assicurazioni, crowdfunding, gestione finanziaria, gestione patrimoniale, finanziamento alle imprese e pagamenti.

Crescita degli investimenti in Spagna in un settore con grande potenziale.
Crescita degli investimenti in Spagna in un settore con grande potenziale.

Il settore bancario spagnolo ha vissuto cambiamenti drastici negli ultimi decenni a causa dell’impatto della crisi finanziaria, il che sottolinea la necessità di riforme nel settore. Diverse fusioni e acquisizioni hanno trasformato il panorama bancario.

Oggi, l’industria finanziaria spagnola online sta crescendo a livello esponenziale. Il settore finanziario ha una chiara priorità: culminare il processo della trasformazione digitale e servire da agente di cambiamento per altri settori. La principale associazione business spagnola (CEOE) sta spingendo per promuovere una cultura basata sui dati, sull’identità digitale e una società senza denaro contane, incentivando le forme di pagamento elettronico.

L’ecosistema spagnolo fintech ha mostrato una performance incredibile negli scorsi mesi. Dal 2016, il numero delle startup è salito da 117 ad oltre 300 in particolare nei settori delle assicurazioni, crowdfunding, gestione finanziaria, gestione patrimoniale, finanziamento alle imprese e pagamenti. Ora la Spagna si classifica al 6° posto tra i Paesi con più startup nel mondo.

Le opportunità di business per le PMI svizzere

Nonostante l’industria fintech spagnola sia in crescita, rispetto ad altri Paesi innovativi, si trova in una fase iniziale e a molte aziende manca la maturità. Ecco perché alcuni dei principali istituti finanziari spagnoli stanno investendo all’estero e sono alla ricerca delle migliori soluzioni.

In linea generale, le opportunità di business si concentrano principalmente nella collaborazione con istituti finanziari, in particolare nel loro sostegno nel processo della trasformazione digitale. Vi è un cambio di mentalità, oggi le aziende fintech non sono più tanto considerate come concorrenti, bensì come collaboratrici.

Secondo le imprese spagnole fintech, le tecnologie che genereranno un maggior impatto nel settore saranno blockchain (67%), big data analytics (45%), intelligenza artificiale e apprendimento automatico (45%), onboarding & digital identification (24%), nonché cloud computing (8%).

  • Nuove banche mobile: lo scorso mese, il mercato spagnolo ha accolto nuove banche mobile. Ad esempio: Ferratum Bank. Un anno fa, in Spagna è nata la prima banca mobile, imaginBank, che attualmente conta oltre 500’000 clienti. Oltre a ciò, la banca pan-europea N26 sta aumentando la sua presenza in Spagna. Telco’s come Orange Bank e MásMóvil stanno preparando il loro ingresso sul mercato.
  • Blockchain:  questa tecnologia sta guadagnando terreno e il suo futuro, per quanto riguarda il settore finanziario, è roseo. Aziende che offrono soluzioni in grado di compiere le sfide legate al settore e di migliorare l’efficacia, beneficeranno di una nicchia, in particolare quelle aziende con risultati ed esperienza provati. Transazioni, criptovalute, gestione degli investimenti e identità digitale sono campi in cui questa tecnologia gode di un grande potenziale.
  • Biometrica: l’implementazione dell’identificazione biometrica sta acquisendo un ruolo importante nel cammino verso la digitalizzazione. Al momento vi sono numerose entità che permettono ai clienti di operare con questo sistema e ulteriori soluzioni stanno per essere studiate e implementate.
  • Chatbot: l’uso di questo tipo di “bot” può aiutare a migliorare il servizio clienti presso le banche, grazie alla disponibilità 24/7. Alcune delle principali banche spagnole stanno già utilizzando questa tecnologia per fornire un miglior servizio, ridurre i costi e per incrementare le vendite.
  • Robo-Advisor: in meno di tre anni, dopo il loro ingresso in Spagna, i manager automatizzati gestiscono quasi cento milioni di euro. La trasparenza e i risparmi sulle commissioni sono le chiavi in questa rapida adozione. Aziende con esperienza possono fondare in Spagna un mercato in crescita in cui vendere le loro soluzioni.

 

Link

Condividete
Come vi possiamo contattare?

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale