Global Opportunities

Opportunità di crescita a due cifre nel mercato dell’e-commerce canadese

Una maggiore propensione dei consumatori per lo shopping online, una debole concorrenza locale insieme a un’eccellente infrastruttura online rendono il Canada un mercato interessante per i commercianti svizzeri nel tentativo di affermarsi nell’e-commerce in America del Nord.

E-Commerce Canada

L’e-commerce canadese sta prendendo velocità

Il Canada è uno dei Paesi più connessi del mondo: quasi il 90% dei canadesi utilizza internet e l’86% dispone di un collegamento a banda larga. Ciononostante la diffusione dell’e-commerce è stata lenta, in ritardo rispetto ad altri Paesi come gli Stati Uniti e il Regno Unito. Ma le cose stanno cambiando, grazie principalmente alla crescente popolarità di Amazon, che ha indotto molti commercianti ad essere presenti online. Nel 2017 si stima ci fossero 19,2 milioni di acquirenti digitali, più della metà della popolazione canadese. Le vendite mediante e-commerce sono aumentate di circa il 30%. Entro il 2020, eMarketer prevede che tali vendite rappresentino il 10% di tutte quelle al dettaglio in Canada. Inoltre, rispetto agli Stati Uniti, l’e-commerce canadese resta ancora meno competitivo, data la presenza di un numero inferiore di operatori locali. Al 2015, il 40% delle PMI canadesi ancora non aveva una presenza online.

L’acquirente online canadese

Il Canada presenta un mercato interessante per i commercianti svizzeri in quanto più della metà della sua popolazione ha acquistato prodotti a livello internazionale. Gli acquirenti che hanno effettuato acquisti negli Stati Uniti (prima destinazione) e in Europa lo hanno fatto perché in Canada non erano disponibili prodotti comparabili. I principali motivi che inducono i canadesi ad acquistare online sono la praticità e i prezzi. Le categorie di prodotto più popolari sono l’abbigliamento e gli accessori, seguiti dall’elettronica e dai media. La praticità indica che l’e-commerce mobile sta diventando sempre più importante. Si prevede che entro il 2020 esso rappresenti quasi il 33% delle vendite di e-commerce in Canada. I canadesi pagano i loro acquisti online principalmente con carta di credito in quanto ritengono che questa sia la modalità di pagamento più sicura. Nel 2016 circa il 92% delle transazioni di e-commerce nel Paese è stato eseguito con carta di credito. Il pagamento contro fattura, comune in Svizzera, non esiste in Canada. 

Sfide: costi di spedizione e tempi di consegna

Il Canada è il secondo Paese del mondo per dimensioni, con una popolazione di oltre 36 milioni di abitanti. Dato che rispetto agli Stati Uniti, le città di grandi dimensioni sono poche, i venditori/le piazze di mercato online come Amazon generalmente dispongono di un numero minore di centri di distribuzione al servizio di vaste zone. Di conseguenza, gli acquirenti canadesi devono considerare tempi di consegna più lunghi. Un altro aspetto da osservare sono i costi di spedizione. Mentre i consumatori acquisterebbero maggiormente online a fronte di una spedizione gratuita, per i piccoli commercianti è difficile ammortizzare queste spese in quanto riducono i loro margini, in particolare considerando che i costi di spedizione in Canada sono tra i più elevati al mondo. Per risparmiare su di essi e rendere lo shopping online più accessibile dal punto di vista economico, i modelli Clicca e Ritira stanno diventando sempre più popolari. Loblaws, ad esempio, uno dei maggiori negozi alimentari canadesi, di recente ha introdotto nel Paese questo modello. La scelta delle giuste strategie di consegna, come ad esempio il Clicca e Ritira, una soglia minima di ordini gratuiti ecc. sono aspetti che le PMI svizzere devono prendere in considerazione.

Nonostante queste sfide, il Canada resta un Paese interessante per allestire un negozio online. Secondo Karim Salabi, partner di Ascendis Consulting, “I consumatori canadesi cercano marchi forti e differenziati che offrano prodotti di qualità, tra cui alcuni non sempre possono accedere al Canada”. La domanda canadese di nuovi marchi e prodotti induce pertanto i consumatori ad acquistare regolarmente da siti web esteri. Per le aziende svizzere il Canada rappresenta un mercato dinamico e con un potenziale elevato, dal quale possono creare e gestire una forte attività di e-commerce nell’America del Nord.

Link

Condividete
Come vi possiamo contattare?

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale