Global Opportunities

Il babytech emerge in Corea del Sud – opportunità per le aziende svizzere IoT

Il mercato sud-coreano per la prima infanzia sta prosperando e ora è in fase di evoluzione con i suoi dispositivi high-tech. Dal momento che tali dispositivi per i neonati stanno adottando nuove tecnologie, le aziende svizzere alla ricerca di opportunità in Corea del Sud, che possiedono competenze allo stato dell’arte in materia di GPS, IoT e IA possono beneficare di questa tendenza.

Dispositivi digitali per la cura dei bambini – Il mercato babytech sud-coreano in forte espansione
Dispositivi digitali per la cura dei bambini – Il mercato babytech sud-coreano in forte espansione

La Corea del Sud registra attualmente il suo tasso di nascite più basso, con 1,05 nascite per madre nel 2017. A luglio, l’amministrazione del Presidente coreano Moon Jae-in ha dichiarato che il governo investirà 900 miliardi di KRW (804 milioni di dollari USA) per aumentare il tasso di fertilità della nazione. Il mercato dei prodotti per neonati nel Paese, invece, continua a fiorire e ha raggiunto le dimensioni di 2,2 miliardi di CHF. Questo fenomeno è imputato all’aumento della cifra corrisposta per ogni neonato, la spesa media era di 5’000 CHF nel 2015, il doppio invece nel 2009. Tra le dinamiche nel mercato, uno dei cambiamenti degni di nota è che la tecnologia dell’informazione sta emergendo nel settore dell’infanzia e la nuova generazione di genitori, cresciuta con computer e smartphone, cerca ora di impiegarle nella cura dei figli.

 

Il mercato per dispositivi smart dedicati alla prima infanzia

Le aziende di telecomunicazione sono in prima linea per l’applicazione della tecnologia dell’informazione a strumenti indossabili per bambini. KT, il secondo maggiore operatore di telefonia mobile della Corea del Sud, ha previsto una crescita di 66 miliardi di KRW (60 milioni di dollari) per il mercato dei dispositivi ICT volti a evitare che i bambini si perdano. I tre operatori di telefonia mobile, KT, SK e LG, stanno fornendo dispositivi mobili con tecnologia GPS mediante cui i genitori possono localizzare i loro figli. Si prospetta anche un’evoluzione dei mercati dei prodotti convenzionali per bambini grazie alle tecnologie IoT. La Samsung Electronics sta sviluppando uno zaino porta bebé che individua il bioritmo del bambino e invia informazioni agli smartphone. Tra le altre categorie legate alla cura dei figli, basata su dati, vi sono “bilance smart” che permettono ai genitori di raccogliere informazioni sull’allattamento al seno, quando un biberon viene posto sul piatto della bilancia, vi sono poi seggiolini per bambini dotati di altoparlanti, connessi con gli smartphone, sistemi di monitoraggio per pannolini in grado di distinguere tra urina e feci e più in particolare applicazioni per smartphone. I genitori utilizzano le app per registrare ogni tipo di dettaglio legato all’alimentazione dei loro neonati, offerte con rimedi casalinghi a seconda della temperatura corporea del bebé e per lo scambio di informazioni con altri genitori. Dato che questi mercati emergenti per la prima infanzia hanno potenziale di crescita e di espansione, le imprese svizzere con tecnologie GPS, IoT e IA allo stato dell’arte, alla ricerca di opportunità in Corea del Sud, possono beneficiare della tendenza high-tech.

 

Opportunità alle fiere per la prima infanzia

Le suddette nuove ed emergenti categorie costituiscono soltanto una parte del mercato coreano dell’infanzia in rapido cambiamento e le moderne tecnologie sono spesso presentate in fiere per la prima infanzia. Vi sono oltre 80 fiere di questa categoria in Corea del Sud che riflettono la febbre dei consumatori alla ricerca di prodotti migliori per i loro figli. BeFe Bayfair, esposizione biennale a Seul è una delle principali fiere per prodotti della prima infanzia nel Paese con il 40% degli espositori provenienti da oltreoceano. La prossima edizione si svolgerà dal 23 al 26 agosto 2018.

Se siete alla ricerca di opportunità o di un banco di prova in Asia, la Corea è il luogo dove la febbre per i prodotti per l’infanzia non si esaurisce mai. Contattate Monica Zurfluh, responsabile di S-GE Southern Switzerland. Contattarla subito

 

Esportare in Corea del Sud

Forniamo supporto nella ricerca di nuovi mercati con informazioni specifiche, una consulenza competente e una rete globale di esperti. Vi informiamo sugli sviluppi rilevanti nei mercati globali, fornendovi contatti e ricercando partner, nonché evidenziando le opportunità di business.

Export svizzero

Link

Condividete

Vi possono interessare anche

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale