Global Opportunities

Settore alimentare in Italia: segmenti bio e organico in crescita

La domanda nei segmenti degli alimenti speciali, quali i prodotti organici e biologici, gli alimenti funzionali, gli integratori, i prodotti di alta qualità e DOP/IGP è in forte progressione in Italia. I tassi di crescita sono particolarmente elevati nel nord e nel centro del Paese.

Donna che fa la spesa nel reparto frutta e verdura

Hotspot Italia

Nell’industria alimentare e delle bevande, l’Italia è un tradizionale punto di riferimento sia per quanto concerne la produzione e l’esportazione, sia per il suo mercato interno e i suoi consumatori più sofisticati. Negli ultimi anni sono apparsi nuovi supermercati dedicati allo slow food e agli alimenti bio (es. EATALY, BioCBon, ecc.), confermando la tendenza ad una significativa elasticità dei prezzi data dalla qualità e dalla sostenibilità. Segmenti speciali come i prodotti organici e biologici, gli alimenti funzionali, gli integratori alimentari, ma più in generale il segmento dell’alta gamma rappresentano un mercato enorme. Diverse fiere ed eventi di riferimento sottolineano l’importanza dell’Italia quale hotspot in ambito alimentare, e non solo per la produzione italiana: TUTTOFOOD, HOST, CIBUS, SANA, Global Food Innovation Summit.

Nuove abitudini “sostenibili”

Negli ultimi anni si è assistito ad un notevole cambiamento nelle abitudini di acquisto delle famiglie italiane. L’esigenza di procurarsi prodotti più sostenibili, tracciabili e di qualità ha contribuito notevolmente all’aumento della spesa delle famiglie per l’acquisto di prodotti alimentari (17,7% contro il 12,2% dell’UE).

Lo Swiss Made

Nella nicchia di prodotti di qualità e di alta gamma, gli alimenti “Made in Switzerland” godono di un’ottima reputazione e i prodotti biologici e organici svizzeri sono sempre più presenti sugli scaffali italiani. Se in passato solo cioccolato e formaggio erano sinonimi di eccellenza svizzera, oggi la qualità e la sostenibilità della Swissness costituiscono un forte argomento di vendita nel segmento degli alimenti speciali.

Il mercato domestico

Il mercato italiano della Grande distribuzione biologica è costituito da oltre 1’200 negozi specializzati e da una crescente presenza nella Grande distribuzione organizzata (GDO). In Italia, le vendite di alimenti bio nella grande distribuzione organizzata ammontano a 1,56 miliardi di euro, in crescita del 4,5% rispetto ad un anno fa, secondo i dati Nielsen e AssoBio, l’associazione nazionale delle imprese di trasformazione e distribuzione dei prodotti biologici e naturali.

Le vendite nei supermercati sono cresciute del 15,8% e negli ipermercati dell’11,7%, mentre il numero di referenze biologiche è aumentato del 18%. Si stima che 6,5 milioni di famiglie italiane acquistano regolarmente prodotti bio (almeno una volta alla settimana) contro 21,8 milioni che lo fanno solo occasionalmente.

Opportunità per le aziende svizzere: i prossimi passi

Lo Swiss Business Hub Italy può aiutarvi a conquistare gradualmente il mercato:

1. Conoscere il mercato locale

  • visite di fact finding con accompagnamento (es. fiera Sana.it)
  • analisi di mercato (concorrenti, canali di distribuzione, condizioni, test di mercato, ad es. gestione di operazioni F&B, Scuderia Future Food, Bologna

2. Certificazioni / registrazioni

  • La registrazione nazionale dei prodotti alimentari viene effettuata tramite i nostri esperti. Accordi di equivalenza in termini di certificazione biologica, ecc. facilitano il lavoro amministrativo.

3.  Reperire un partner locale affidabile

  • identificare chi è in grado di commercializzare il vostro prodotto (agenti commerciali, importatori, distributori, ecc.). Non dimenticate che l’Italia è estremamente frammentata.

4.  Supporto vendite

  • l’introduzione del prodotto può essere supportata da attività di marketing e comunicazione (eventi, product placement, ad es. Scuderia Future Food, Bologna).

Lo Swiss Business Hub in Italia attraverso le proprie competenze, la rete locale e i contatti istituzionali può supportare il vostro progetto con un’ampia gamma di servizi in ogni fase della pianificazione dell'esportazione. Per ulteriori ragguagli non esitate a contattare Monica Zurfluh, responsabile S-GE per la Svizzera italiana. CONTATTARLA ORA!

Condividete
Come vi possiamo contattare?

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale