Global Opportunities

Corea: tecnologie RV, RA e IA in rapida evoluzione nell’industria dell’home shopping

Mentre il rapido sviluppo della tecnologia del commercio al dettaglio sta rivoluzionando le abitudini dei consumatori e le transazioni in molteplici dimensioni nei maggiori mercati del mondo, la Corea è uno dei pionieri nell’adozione di tecnologie di realtà virtuale, realtà aumentata e intelligenza artificiale nell’industria dell’home shopping. I consumatori possono provare gli abiti virtualmente premendo un pulsante di un telecomando di una TV e fare un ordine semplicemente utilizzando la propria voce. Grazie a tutte le tecnologie di ultimissima generazione a disposizione, in Corea la transazione basata sulla televisione è alla portata dei consumatori.

Corea: home shopping

Il mercato coreano dell’home shopping si è esteso notevolmente nell’ultimo decennio. Con un volume di mercato enorme, schizzato da 6 trilioni di KRW nel 2009 a 20 trilioni di KRW nel 2018, il commercio basato sulla televisione è emerso come uno dei maggiori canali di vendita al dettaglio della Corea, in cui numerose aziende e marchi fanno a gara per esordire. Nellambito di questa ampia crescita, lindustria dell’home shopping si sta ora evolvendo e sta entrando in una nuova dimensione, grazie all’adozione di tecnologie avanzate dell’informazione e della comunicazione, come RV, RA e IA. Gli operatori di televendite stanno ora ampliando la propria presenza nel mercato coreano offrendo ai consumatori nuovi servizi tecnologici, come realtà aumentata ed esperienze di shopping interattivo, facendo avvicinare più clienti al mezzo televisivo.

Tecnologie RV, RA e IA sullo schermo televisivo

I pionieri di questa industria sono principalmente società affiliate dei giganti locali, come Lotte e Hyundai. Hyundai Home Shopping, in collaborazione con l’operatore di telefonia mobile KT, ha presentato un “servizio di prova degli abiti basato sulla RV” che permette ai clienti di provare in maniera virtuale gli articoli di moda. I clienti possono creare un avatar in 3D il cui fisico ha le loro stesse misure semplicemente premendo un pulsante e provare come starebbero loro gli indumenti.

La realtà aumentata è in rapidissima crescita e sta ricevendo un impulso ulteriore grazie all’influsso del t-commerce. I canali televisivi che operano transazioni sulla base della piattaforma t-commerce spesso attingono maggiormente alle tecnologie RV e RA e offrono pertanto ai clienti un accesso più semplice e un’esperienza divertente. Tra i maggiori player citiamo Hyundai e NS, che hanno già collaborato con successo con partner a livello globale e locale. L’anno scorso Hyundai ha lanciato un servizio di make-up virtuale in collaborazione con l’azienda di app di RA make-up Meitu, con sede in Cina. È possibile utilizzare il servizio con otto marchi di cosmetici, tra cui Estee Lauder e Shuemura, e il servizio offre la possibilità agli shopper di testare i colori di mascara, rossetti e blush utilizzando la fotocamera anteriore del proprio dispositivo. NS ha collaborato anche con KR e ha lanciato un servizio chiamato AR Market, in cui i clienti hanno la sensazione di trovarsi all’interno di un negozio reale e possono guardarsi intorno per osservare i prodotti che si trovano negli scaffali. L’industria dello shopping televisivo, accanto alla RA (realtà aumentata), già da tempo fa largo uso di tecnologie di intelligenza artificiale. Lotte Home Shopping ha lanciato sulla propria applicazione mobile un servizio di riconoscimento vocale che identifica la voce dell’utente e gli permette di effettuare un ordine con il solo uso della voce, quindi senza toccare lo schermo.

I seguenti eventi sono buoni punti di partenza per missioni fact finding, analisi di mercato, ricerca di partner e attività di marketing: 

WORLD IT SHOW (24-27 aprile 2019)

Seoul AR Expo (30 maggio- 1 giugno 2019)

 

 

 

Opportunità in Corea

Siete interessati all’utilizzo delle più recenti tecnologie di intelligenza artificiale, realtà aumentata, realtà virtuale e Internet of Things (IoT) nel mercato coreano dell’home shopping e del t-commerce? Siete alla ricerca di un’opportunità di crescita nel settore delle tecnologie di vendita al dettaglio? Contattate Monica Zurfluh, Head of S-GE Southern Switzerland.

Contatto

Link

Condividete
Come vi possiamo contattare?

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale