Global Opportunities

Corea: centrale globale del 5G

Dopo una lotta serrata per rivendicare la prima nazione con una rete 5G completa, il 3 aprile, la Corea si è presa la corona riaffermando la sua reputazione in qualità di potenza globale ICT. Le tre aziende nazionali di telecomunicazioni SK Telecom, KT e LG Uplus hanno promosso simultaneamente servizi per Galaxy S10 5G di Samsung Electronics, l’unico modello abilitato 5G sul mercato e il numero di abbonamenti 5G ha superato i 100000 il quarto giorno dal lancio commerciale. Mentre la rete 5G è senza dubbio acclamata come infrastruttura della quarta rivoluzione industriale, gli operatori coreani della telefonia mobile sono ora in concorrenza agguerrita per posizionarsi in qualità di operatori leader nello spazio 5G.

una persona con in mano un telefono

Dalla presentazione della rete 5G, le aziende di telecomunicazioni hanno mostrato una visione dell’eccellente futuro e della cooperazione multidimensionale nelle industrie più diversificate: automotive, videogame, medicina e smart factory. Nel mezzo dell’ondata delle tecnologie rivoluzionarie che crea la rete 5G il focus è principalmente sull’IA e sulla RA, fornendo nuove opportunità per le aziende globali con innovazioni allo stato dell’arte.

Corea del Sud – banco di prova del domani

LG Uplus Corp, insieme a Doosan Infracore, leader mondiali di soluzioni d’infrastruttura con sede in Corea, ha presentato, a Monaco di Baviera, un escavatore controllato in remoto con 5G. Questo escavatore era azionato a Incheon, Seoul, mediante la modernissima rete ad altissima velocità da una stazione di controllo situata a Monaco. Il sistema remoto operava in tempo reale, nonostante la distanza di 8’500 chilometri. In fase di elaborazione vi sono ulteriori lavori per la diffusione della tecnologia al fine di ridurre il ritardo, nonché la garanzia di fornire un collegamento dati sicuro. Al fine di garantire la sicurezza nell’era del 5G, dove ogni cosa nel mondo reale è connessa in modalità wi-fi, SK telecom si concentra sulla sicurezza cibernetica nelle comunicazioni mobili, in collaborazione con una controparte svizzera.

Progressi in collaborazione con aziende svizzere

Il gigante delle telecomunicazioni ha annunciato un piano di investimenti strategico del valore di 65 milioni di dollari USA presso ID Quantique, azienda con sede a Ginevra. La crittografia quantistica si delinea in qualità di soluzione per la salvaguardia di informazioni critiche. La tecnologia cripta dati trasmessi utilizzando chiavi quantistiche speciali, che secondo le leggi della fisica quantistica è impossibile intercettare o rubare. Nuovi test sono condotti da industrie che beneficiano della rete 5G e proiettano il futuro immaginario al presente – navigatori per automobili, smart city e cure mediche digitali, solo per fare alcuni esempi. Hyundai, ad esempio, in collaborazione con l’azienda svizzera deep tech WayRay AG ha presentato il primo sistema di navigazione satellitare olografico a realtà aumentata a CES 2019 a Las Vegas. Si tratta di una tecnologia di sicurezza che riproduce simboli guida stereoscopici e segnalazioni di navigazione proprio sulla carreggiata davanti al conducente. Le informazioni stereoscopiche visualizzate sulla strada sono anche adattate in maniera appropriata secondo l’angolo visivo specifico dell’autista.

Investimenti di multinazionali per i nuovi contenuti 5G

I vettori mobili stanno aumentando l’utilizzo di tecnologie di RV e IA in qualità di contenuti “killer” per trovare nuovi modelli di profitto in grado di compensare i loro ingenti investimenti nella costruzione delle reti 5G. L’alta velocità e la bassissima latenza del 5G rendono i contenuti della RV e IA servizi ottimali in grado di trasferire una grande quantità di dati. Korea Telecom (KT), in collaborazione con Oasis, un’azienda locale di giochi a realtà virtuale, ha previsto il lancio di un gioco di dating online “Love revolution” con SK Telecom che collabora con la principale azienda di divertimento e svago coreana SM Entertainment e ha lanciato un’applicazione karaoke “Dancing VR” che presenta le star K-pop. Il grande investimento non deriva solo dai giganti delle telecomunicazioni. LG Tecnology Ventures sta investendo massicciamente nella promozione di aziende legate alla mobilità, IA, robotica, RA, ai biomateriali e ai display di prossima generazione. La sua azienda più recente società partecipata è la startup “AmazeVR”, piattaforma di servizi di RA per migliorare le capacità dei contenuti e per fornire oltre 300 contenuti di realtà virtuale a piattaforme online. Recentemente, ha prodotto contenuti video interattivi a realtà virtuale e LG Technologies ha investito 2 milioni di dollari USA in AmazeVR.

Pieno supporto del governo per il 5G

All’inizio di questo mese, aprile 2019, il presidente Moon Jae-in ha promesso di investire oltre 30 trilioni di KRW (26 miliardi di dollari USA) per costruire una rete 5G completa a livello nazionale, entro il 2022, con un programma per un’ampia promozione delle industrie basate sul 5G. Date le preoccupazioni legate alla mancanza di soddisfazione nel 5G, il presidente ha scelto cinque settori di servizi chiave basati sulla rete a super velocità: standard wireless, inclusi contenuti coinvolgenti, smart factory, guida autonoma, smart city, e cure mediche digitali. Per quanto riguarda la guida autonoma, il governo ha affermato che, entro il 2020 metterà in circolazione shuttle con pilota automatico nelle principali città quali Taegu e Pangyo. Cinque anni dopo, saranno disponibili circa 1’000 bus azionati dal 5G nei comuni provinciali. Secondo il governo, per quanto riguarda il sistema digitale di cure mediche, servizi di cure mediche di emergenza basati sul 5G saranno sviluppati entro il 2021. Il 20% dei centri medici di emergenza sarà in grado di utilizzare il sistema entro il 2025.

Un altro balzo per il 6G

La Corea è già sulla strada per il prossimo capitolo del 5G. LG Electronics e KAIST hanno aperto un centro di ricerca 6G per assumere un ruolo guida nelle telecomunicazioni mobili della prossima generazione. Il centro di ricerca 6G LG Electronics-KAIST sarà ospitato a Daejeon, sede del centro di ricerca dell’istituto universitario KAIST. LG Electronics ha affermato che utilizzerà l’organico dell’istituto e l’infrastruttura per assicurare preventivamente la tecnologia per il 6G.

Il seguente evento è un buon punto di partenza per missioni fact finding, analisi di mercato, ricerche di partner e attività di marketing:

Seoul VR·AR Expo 2019 (30, 31 maggio e 1° giugno 2019)

 

Opportunità in Corea

Siete interessati alle tecnologie 5G nella guida autonoma, nelle smart city, smart factory e cure mediche digitali facendo leva sulla realtà aumentata e sulla realtà virtuale? State cercando controparti coreane per cooperazioni di R&S e investimenti dalla Corea? Contattate Monica Zurfluh, Head of S-GE Southern Switzerland.
 

Contatto

Link

Condividete
Come vi possiamo contattare?

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale