Global Opportunities

Aumenta la domanda di prodotti alimentari biologici in Danimarca

I danesi consumano sempre più alimenti biologici e importano quindi più cibi biologici di quanti ne esportino, soprattutto dai Paesi europei, con una tendenza in crescita. Questo trend offre opportunità commerciali interessanti agli esportatori svizzeri di prodotti alimentari.

Cetrioli

Aumentano le vendite di prodotti di fascia alta nel settore bio-food in Danimarca

I danesi consumano sempre più cibi biologici, con una tendenza in crescita dal 2005. Solo dal 2016 al 2017 il fatturato nel commercio al dettaglio è cresciuto del 30%, passando da 1,3 miliardi a 1,7 miliardi di franchi svizzeri. Interessante per gli esportatori svizzeri è il fatto che la crescita è dovuta soprattutto al maggior fatturato derivante da prodotti di fascia alta nel settore del bio-food, mentre i prodotti alimentari biologici di base (latte, formaggio, uova) hanno registrato un aumento di vendite inferiore. Dal 2016 al 2017 si è registrato nel settore del food-service (mense, hotel, istituzioni pubbliche) un aumento del 20% del cibo bio, da 263 milioni a 314 milioni di franchi svizzeri. I principali acquirenti sono le istituzioni pubbliche (ospedali, scuole materne, istituti di formazione).

Qualità, convenience e sostenibilità diventano sempre più importanti

Il segmento del bio-food nel commercio al dettaglio si concentra nelle grandi città di Aarhus e Copenaghen. Secondo un esperto di commercio al dettaglio del Retail Institute Scandinavia, nel mercato al dettaglio danese si osserva una tripartizione: segmento di lusso, segmento di prezzo medio e segmento discount. I prodotti nel segmento di prezzi di lusso trovano a suo avviso un buon mercato, mentre i negozi che offrono articoli del segmento di prezzo medio avrebbero difficoltà di vendita. Soprattutto nelle famiglie, anche quelle con figli, in cui un componente vanta un titolo di studio elevato si conferma la tendenza per cui qualità, convenience e sostenibilità consentono una certa elasticità di prezzo.

Gli alimenti biologici sono apprezzati anche nelle istituzioni pubbliche

Nel settore del food-service (mense, hotel, istituzioni pubbliche) si registra un considerevole aumento nelle vendite di alimenti biologici, che nel 2017 hanno raggiunto una quota di ben il 9,3%. I principali acquirenti sono le istituzioni pubbliche (ospedali, scuole materne, istituti di formazione). I prodotti coloniali nel settore del food-service hanno costituito nel 2017 il 35% delle vendite complessive di prodotti alimentari biologici, seguiti da prodotti caseari (31%) e ortofrutticoli (19%).

Buone opportunità commerciali per prodotti svizzeri bio di qualità

Poiché anche da noi i prodotti svizzeri sono garanzia di qualità, i prodotti alimentari biologici svizzeri dovrebbero offrire buone possibilità di vendita soprattutto nel settore del food-service e del commercio al dettaglio con i prodotti convenience.

Possibilità interessanti per i produttori svizzeri:

Esportare in Danimarca

Volete esplorare le vostre opportunità commerciali in Danimarca? Contattate la Responsabile S-GE per la Svizzera italiana Monica Zurfluh, per discutere il vostro progetto di esportazione. Noi di Switzerland Global Enterprise vi offriamo una consulenza Paese iniziale a titolo gratuito e, su richiesta, possiamo produrre un’analisi dettagliata di mercato e concorrenza, aiutarvi nella ricerca del partner commerciale giusto per voi e fare chiarezza per conto vostro sulle norme vigenti.

 

Contatto

Link

Condividete
Come vi possiamo contattare?

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale