Novità

Le città svizzere sono il massimo per gli expat europei

Le città svizzere offrono agli expat europei una qualità della vita particolarmente elevata. Berna e Ginevra occupano le posizioni più elevate di una classifica aggiornata stilata da ECA International, un’agenzia esperta in gestione del personale. Tra le prime 20 si trovano anche Basilea a Zurigo.

Per gli expat la qualità della vita a Berna e in altre tre città risultano particolarmente interessanti. Immagine: Roman Bürki tramite Unsplash
Per gli expat la qualità della vita a Berna e in altre tre città risultano particolarmente interessanti. Immagine: Roman Bürki tramite Unsplash

Per gli expat europei, le città più vivibili sono la capitale svizzera Berna e quella danese Copenhagen. Seguono a pari merito Ginevra e L’Aia, città dei Baesi Bassi. Berna e Ginevra rafforzano così le proprie posizioni in cima alla classifica dell’agenzia britannica esperta in gestione del personale  ECA International. La classifica è stata stilata in base ai dati sulla qualità della vita in 490 città situate in tutto il mondo. Fattori determinanti erano, tra gli altri, l’accesso ai servizi sanitari, lo spazio abitativo, le reti sociali, la qualità dell’infrastruttura e dell’ambiente, nonché la sicurezza personale.

Berna, Ginevra, Basilea e Zurigo tra le prime posizioni

Basilea occupa la settima posizione a pari merito con Amsterdam, e rientra così nella top 10. Zurigo segue alla posizione 14. Osservando la top 20 si trovano nel complesso solo dieci Paesi: oltre alla Svizzera ci sono Danimarca, Paesi Bassi, Norvegia, Irlanda, Lussemburgo, Svezia, Germania, Austria, con la Gran Bretagna fanalino di coda di questa fascia.

Al di fuori dell’Europa, per la quinta volta consecutiva è il Canada il Paese che offre agli expat la migliore qualità della vita. Toronto ha i valori migliori e si posiziona addirittura davanti a metropoli europee come Londra, Parigi, Berlino e Roma. Nel comunicato stampa viene sottolineato tra l’altro come tra i vantaggi che il Canada offre agli expat vi sarebbe anche il bilinguismo.

Facilità di integrazione in Svizzera e nei Paesi nordici

Neil Ashman, Senior Location Ratings Analyst di ECA International, commenta i risultati: “Le città nordeuropee della Scandinavia, i Paesi Bassi e la Svizzera sono senz’altro riuscite a ottenere un ottimo punteggio relativamente alla qualità della vita.” Ashman sottolinea di questi Paesi l’eccezionale sistema di trasporti pubblici, gli standard elevati relativi ai servizi sanitari e la longeva stabilità politica. “Questo significa che i lavoratori di altri luoghi d’Europa possono integrarsi senza alcun problema”, aggiunge Ashman.

Manuale per investitori

Il nostro Manuale per investitori contiene preziose informazioni sulle nuove tecnologie e sui costi di produzione, su imposte e forme di finanziamento, nonché sugli aspetti di carattere giuridico e sull’infrastruttura in Svizzera. Consultatele il manuale online o scaricate i singoli capitoli.

Download

Link

Condividete
Come vi possiamo contattare?

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale