Novità

La Svizzera resta il paese più attraente per i migliori talenti

La Svizzera mantiene la sua posizione di spicco nell'IMD World Talent Ranking 2017. Lo stato alpino è seguito dalla Danimarca (2a) e dal Belgio (3o). La classifica stilata dall’Institute of Management Development (IMD) mette a confronto la capacità di un paese di attrarre e trattenere i migliori talenti.

apprendista donna
I fattori che contraddistinguono la Svizzera sono dovuti principalmente ai suoi programmi unici di apprendistato.

Dal 2014 l’Institute of Management Development (IMD) valuta 63 paesi in merito alla loro capacità di fornire un contesto economico in grado di trattenere la forza lavoro nazionale altamente qualificata e di attrarre quella straniera. Lo studio si basa sui tre componenti «Investment e Developement». «Appeal» e «Readiness». «Investment e Developement» analizza gli investimenti di un paese nei talenti locali nonché le possibilità di sviluppo che questi ricevono. L’«Appeal» riguarda la capacità di attingere dal serbatoio di talenti d'oltreoceano e la «Readiness» misura la disponibilità di competenze e abilità nel serbatoio di talenti. La top ten di quest’anno comprende solo paesi europei, tuttavia Canada, Hong Kong e Singapore seguono a breve distanza.

Caratteristiche top in tutte le categorie

I fattori di qualità che contraddistinguono la Svizzera per l’investimento e lo sviluppo sono dovuti principalmente ai suoi programmi unici di apprendistato (vedi il nostro factsheet sul sistema educativo duale in Svizzera), l’elevata priorità della formazione dei dipendenti e l’eccellente qualità dell’infrastruttura sanitaria.

Questo piccolo paese raggiunge i suoi massimi livelli nel fattore «Appeal» grazie alla sua alta qualità della vita, riconosciuta non solo dai partecipanti a questo studio, ma anche da molte altre classifiche globali. Il costo della vita è sicuramente elevato, ma la retribuzione per la forza lavoro altamente qualificata consente alla Svizzera di restare interessante.

Per quanto riguarda la «Readiness», la Svizzera evidenzia una performance straordinaria. Il suo sistema educativo, l'educazione universitaria e l'educazione nel management sono senza confronti e anche le abilità linguistiche sono degne di nota.

Sistema educativo al top

Per trattenere un’ampia gamma di personale altamente qualificato, la Svizzera mira all’eccellenza nella formazione e nell’educazione. Il Politecnico federale (ETH) di Zurigo è un’università rinomata sempre presente nelle top ten delle classifiche delle università mondiali. Ci sono altri istituti universitari, come il Politecnico di Losanna (EPFL) o l’Università di Basilea che raccolgono regolarmente riconoscimenti internazionali per la loro performance e competenza. Uno dei vantaggi del sistema educativo svizzero è il suo sistema educativo duale. Oltre al sistema accademico, l’eccezionale programma di apprendistato rappresenta un forte pilastro nell'impostazione. Attraverso l’apprendistato si possono imparare diverse centinaia di professioni. Le formazioni specifiche durano da tre a quattro anni e offrono una combinazione di teoria a scuola e pratica diretta sul campo. Quindi l’apprendimento accademico è affiancato da abilità pratiche che creano forza lavoro che dall’inizio della sua vita professionale può già vantare una buona formazione.

Per saperne di più sul modo di vivere e sull'aspetto educativo in Svizzera consultate il nostro Manuale per investitori.

Link

Vi possono interessare anche

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale