Novità

America Latina: consigli per accedere al mercato con successo

Per molte PMI svizzere l’America Latina continua a essere terra inesplorata. In realtà diversi Paesi in questa regione offrono buone opportunità di affari per le PMI svizzere. Due di essi, il Brasile e l’Argentina, fanno parte delle 15 maggiori potenze economiche del mondo. Ma in che modo le aziende svizzere trovano qui il mercato di esportazione giusto e a cosa devono prestare attenzione? Di seguito una panoramica.

 

Il Brasile è attualmente il maggiore partner commerciale della Svizzera in America Latina
Il Brasile è attualmente il maggiore partner commerciale della Svizzera in America Latina

Il mercato target giusto in America Latina

Si tratta di territorio enorme, persino i singoli Paesi si estendono su una superficie talvolta molte volte maggiore rispetto alla Svizzera. Pertanto è estremamente importante che le aziende che possiedono un progetto di esportazione si concentrino innanzitutto su una singola nazione. Ma qual è il mercato giusto? Una prima scelta può essere fatta con l’aiuto dei seguenti 5 criteri:

  1. Accordi di libero scambio: la Svizzera ha stipulato con diversi Paesi dell’America Latina un accordo di libero scambio, di cui beneficiano gli esportatori. Tra questi ci sono Messico, Cile, Colombia, Perù e gli Stati dell’America Centrale (Costa Rica e Panama). Sono in fase di negoziazione accordi con Ecuador e Mercosur (Argentina, Brasile, Paraguay e Uruguay).

  2. Dimensioni del mercato: in America Latina il ceto medio è in crescita, proprio come la richiesta di prodotti di marchi stranieri. Il mercato pricipale è il Brasile, con oltre 200 milioni di abitanti, davanti al Messico (121 milioni), la Colombia (48 milioni) e l’Argentina (43 milioni).

  3. Ease of Doing Business: una statistica della Banca mondiale evidenzia che Messico, Colombia, Perù e anche Cile sono più favorevoli ad accogliere le aziende rispetto a Brasile, Argentina o Venezuela. Qui le aziende si trovano infatti ad affrontare più spesso dazi alle importazioni, sistemi fiscali complessi e una logistica interna inefficiente.

  4. Vicinanza ai grandi mercati limitrofi: il Messico fa parte dell’Accordo nordamericano di libero scambio NAFTA ed è pertanto fortemente integrato nella catena del valore aggiunto degli USA (per esempio nel settore automobilistico). Questo orientamento verso gli USA influisce sul comportamento dei consumatori, sugli standard tecnici ecc.

  5. Stabilità/sicurezza politica ed economica: nel 2018 nei tre principali Stati dell’America Latina, Brasile, Colombia e Messico si terranno le elezioni presidenziali. L’elezione di un nuovo presidente può influenzare pesantemente l’economia di un Paese.

Questo elenco di criteri utili per individuare il mercato di esportazione giusto in America Latina non è pertanto esaustivo. Anche fattori come il livello dei prezzi, la situazione della concorrenza, le direttive normative o la crescita economica vanno ponderate attentamente.

Opportunità di business in Brasile, Messico, Argentina

La maggior parte delle esportazioni svizzere verso l’America Latina sono dirette attualmente in Brasile, Messico e Argentina. Due terzi dei prodotti sono destinati a questi mercati. Tuttavia in quali settori questi Paesi offrono opportunità di business per le aziende svizzere? Ecco una panoramica.

Brasile

In Brasile un pilastro importante è l’economia agraria. Il 30% del prodotto interno lordo è generato da questo settore. L’economia agraria attualmente è tuttavia in fase di trasformazione e sono richiesti nuovi tool e soluzioni. Tuttavia anche la domanda di produttività nel settore caseario offre opportunità per le aziende svizzere in Brasile.

Oltre all’economia agraria, in Brasile sono interessanti anche l’industria MEM e il settore life science. Il Brasile vanta un’industria dentale ben sviluppata, che nei prossimi anni potrebbe continuare a crescere (soprattutto nel settore degli strumenti odontoiatrici). Il mercato medtech in Brasile è inoltre il maggiore dell’America Latina e tra i principali 15 al mondo. Anche qui ci si aspetta una leggera crescita.

Buone opportunità di affari sono offerte in Brasile anche dal settore cleantech. Nel 2016, la gestione delle risorse idriche in Brasile ha avuto una crescita di quasi il 20%, passando a 28 miliardi di dollari. Entro il 2021 questo valore dovrebbe aumentare ancora del 57%. Il settore maggiore nell’ambito della gestione delle risorse idriche è l’agricoltura.

Messico

Il Messico sta attraversando una fase di forte espansione del settore automobilistico. Il Paese è uno dei dieci maggiori produttori al mondo e offre pertanto numerose possibilità per le aziende fornitrici svizzere. Ma anche i settori aerospaziali e delle infrastrutture rientrano nei motori di crescita e offrono opportunità d’affari per le PMI.

Al contempo, la produzione di farmaci vanta una lunga tradizione industriale in Messico. I prodotti vengono esportati in diverse nazioni, nel rispetto di rigorosi standard. Nell’industria farmaceutica si prevede una crescita economica nei prossimi mesi.

Il Messico nel frattempo è diventato economicamente così forte e appetibile per gli esportatori svizzeri, che da tempo ormai non funge più unicamente da ponte tra gli USA e l’America Latina.

Argentina

L’Argentina è ricca di risorse. Per esempio la produzione di petrolio e gas naturale, di energia consentono l’insediamento di aziende industriali e commerciali. L’Argentina possiede pertanto un potenziale molteplice per le aziende svizzere. Nel 2016 la Svizzera vi ha esportato merci per un valore di 664 milioni di franchi. Tra questi soprattutto prodotti farmaceutici e chimici, macchinari e orologi.

Le disposizioni che regolamentano le esportazioni verso l’Argentina negli ultimi mesi sono diventate ancora più interessanti per le aziende svizzere, poiché il governo del presidente Mauricio Macri, dopo essere stato eletto nel dicembre del 2015, ha abolito il sistema di autorizzazioni all’importazione utilizzato per creare restrizioni e divieti di importazione oltre che gran parte delle limitazioni all’importazione.

Il presente elenco delle opportunità di affari per le PMI svizzere in America Latina non è tuttavia esaustivo. Switzerland Global Enterprise elabora su richiesta analisi di mercato, che consentono di valutare con precisione il potenziale della propria azienda in America Latina. Informazioni

Cinque passi per un accesso di successo al mercato dell’America Latina

Altre lingue, altre culture, altre circostanze: chi vuole entrare con successo in America Latina deve osservare i seguenti cinque consigli:

  1. Pianificare tutte le fasi anticipatamente. Meglio si è informati e preparati, maggiore è la possibilità di avere successo nel mercato target.

  2. L’America Latina non è un mercato per chi inizia a esportare. Prima di esportare in America Latina, è consigliabile avere già esperienza a livello internazionale.

  3. Comprendere la cultura. In America Latina le relazioni personali sono più importanti delle competenze tecniche.

  4. Puntare su diversi partner commerciali. Evitate di collaborare in un Paese solo con un unico partner. Cercate di instaurare più contatti e di ottenere informazioni da diverse fonti.

  5. Partner commerciale affidabile. In America Latina la corruzione è ancora diffusa. Per ogni azienda estera che vuole entrare su questo mercato è fondamentale trovare buoni partner commerciali. Switzerland Global Enterprise e lo Swiss Business Hub Brazil aiutano le aziende svizzere a trovare partner commerciali affidabili e a fare rete.

Fare business in America Latina: maggiori informazioni

Il 17 aprile si svolgerà a Zurigo l’evento Latin American Day, che avrà l’obiettivo di presentare alle aziende svizzere le possibilità di business e permetterà uno scambio con le aziende già attive con successo nel settore. Programma e iscrizione

Switzerland Global Enterprise offre anche colloqui di consulenza gratuiti per poter sondare le opportunità di business in America Latina, senza alcun vincolo. Trovate qui una panoramica di tutte le giornate di consulenza Paese.

Naturalmente potete contattare anche direttamente Monica Zurfluh, Head of S-GE Southern Switzerland. Contattarla subito

 

Link

Condividete
How should we contact you?

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale