Novità

Cleantech: scoprite le opportunità commerciali in Cile

Il Paese sudamericano con circa 18 milioni di abitanti è un hotspot per le soluzioni cleantech. Numerose decine di imprese svizzere operano già in Cile e vi è ancora grande potenziale non sfruttato.

Santiago del Cile
Santiago del Cile

“Il Cile è fondamentalmente un mercato interessante per le aziende svizzere”, spiega Fabio Speciale, consulente per l’America meridionale presso Switzerland Global Enterprise. “Rispetto ad altri Paesi sudamericani, il Cile possiede un’elevata stabilità politica, certezza del diritto e un basso tasso di indebitamento statale. Inoltre, un’altra caratteristica del mercato è che la corruzione è poco diffusa.” Esistono opportunità commerciali per le PMI svizzere in diversi settori, in particolare nel cleantech e nell’industria mineraria.

Opportunità commerciale N. 1: industria mineraria sostenibile

Nei prossimi otto anni, il Cile investirà 60 miliardi di dollari USA nell’industria mineraria e nella valorizzazione del settore. Il rame cileno sarà posizionato, in futuro, come prodotto con responsabilità sociale ed ecologica. Le aziende hanno già iniziato a realizzare progetti minerari “verdi”, non solo per motivi ecologici, bensì per soddisfare le esigenze dei clienti internazionali, come ad esempio la casa automobilistica BMW. Questi progetti pilota possono aprire le porte al mercato cileno ad esportatori svizzeri dei settori energia, e-mobility, costruzione e tecnologia di tunnel, smaltimento dei rifiuti, bonifica di rifiuti contaminati e architettura agricola.

Opportunità commerciale N. 2: protezione da catastrofi naturali

Da un lato, il Cile si affaccia sul mare, dall’altro confina con vaste catene montuose, le cui cime superano i 6’000 metri sopra il livello del mare. Date queste caratteristiche topografiche, la catena del valore nelle regioni di montagna e il cambiamento climatico, la protezione delle infrastrutture dalle catastrofi naturali costituiscono un tema centrale per il Cile: insediamenti, strade, tratte ferroviarie devono essere protette. Le aziende svizzere sono predestinate ad offrire soluzioni adeguate.

Opportunità commerciale N. 3: soluzioni sostenibili per aree remote

Per agire contro l’inquinamento dei mari dovuto ai rifiuti della plastica, attualmente, un catamarano della fondazione “Race for Water” sta navigando nel mondo. Permettendo una fermata del catamarano in Cile, il governo cileno si è dimostrato interessato a un sistema di protezione dell’ambiente. In tal senso, sono in fase di discussione soluzioni per l’isola di Pasqua, in aree remote. L’obiettivo è di creare sistemi nei settori della gestione dell’energia e delle acque, nonché del riciclaggio dei rifiuti, che si rivelano particolarmente adatte per le aree remote.

Realizzate prodotti o offrite servizi adeguati e volete discutere del potenziale in Cile con i nostri esperti? Contattate Monica Zurfluh, Head of S-GE Southern Switzerland, oppure prenotate un appuntamento di consulenza gratuito. Ulteriori informazioni

 

Neue Märkte mit S-GE erschliessen

Wir begleiten Sie auf dem Weg in neue Märkte – mit konkreten Informationen, kompetenter Beratung und einem globalen Experten-Netzwerk. Wir orientieren Sie über relevante Entwicklungen in den globalen Märkten, vermitteln Kontakte und Partner und zeigen neue Geschäftsmöglichkeiten auf.

Informationen

Link

Di più
Condividete
Come vi possiamo contattare?

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale