Novità

Egitto: agevolazioni nell’elaborazione dei pagamenti

La banca centrale egiziana ha deciso di modificare in due punti le disposizioni per le attività di importazione.

Norme meno rigide per i pagamenti in Egitto
Norme meno rigide per i pagamenti in Egitto

In primo luogo, nello Stato nordafricano viene introdotta un’agevolazione riguardante l’invio di documenti. Ad esempio, fatture, documenti di trasporto o certificati d’origine possono essere nuovamente inviati direttamente all’importatore egiziano per l’incasso e i crediti documentari, come si evince dalla comunicazione della Banca centrale egiziana del 3 maggio 2018. Questo, al fine di abrogare un’ordinanza del 2015, secondo cui l’invio dei documenti in questi casi doveva avvenire solo tra le banche dell’esportatore e dell’importatore egiziano.

In secondo luogo, la Banca centrale ha deciso un’altra agevolazione per le PMI che vogliono esportare in Egitto alimenti di base per scopi commerciali. Non si deve più versare anticipatamente un deposito in contanti di un importo pari al 100% del valore della fattura della merce, presso la banca.

Supporto nell’export

Avete domande sull’elaborazione dei pagamenti, sui documenti all’esportazione o sull’origine delle merci? Trovate qui la lista di controllo, FAQ, la banca dati doganale oppure potete contattare il team di ExportHelp. Riceverete un riscontro entro 24 ore e ricerche che necessitano un’elaborazione di massimo un’ora sono evase gratuitamente. E-Mail

Desiderate esportare in Egitto? Vi offriamo una prima consulenza Paese gratuita, realizziamo su richiesta analisi di mercato e della concorrenza e vi forniamo spiegazioni legate alle disposizioni giuridiche. Ulteriori informazioni

 

Link

Di più
Condividete
Come vi possiamo contattare?

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale