Novità

L’autorità saudita lancia la strategia per un’alimentazione sana

La Saudi Food and Drugs Authority (SFDA) ha lanciato un piano strategico per un’alimentazione sana nel Regno. Il piano fissa i limiti massimi per lo zucchero, il sale e i grassi saturi negli alimenti trasformati.

La “Healthy Food Strategy” prevede limiti massimi per lo zucchero, il sale e gli acidi grassi saturi negli alimenti trasformati.
La “Healthy Food Strategy” prevede limiti massimi per lo zucchero, il sale e gli acidi grassi saturi negli alimenti trasformati.

Già il 12 settembre 2018 la SFDA ha lanciato la cosiddetta “Healthy Food Strategy”. Tuttavia, la strategia non si è ancora tradotta in regolamenti o leggi vincolanti.

La SFDA ha infatti firmato accordi volontari con diversi produttori e fornitori di generi alimentari in tutto il mondo. In base a tali accordi, i produttori si impegnano a ridurre il tenore di zucchero, sale e grassi dei loro prodotti conformemente al disciplinare dell’SFDA e a indicare in modo trasparente il contenuto calorico sulla confezione.

Nel contesto di Vision 2030

La strategia della SFDA va considerata nel quadro della cosiddetta Vision 2030, il progetto di riforma economica e sociale dell’Arabia Saudita. Si può presumere che le linee guida dell’SFDA, oggi ancora applicabili dalle imprese su base volontaria, diventeranno obbligatorie nel prossimo futuro.

Opportunità di business nel mercato saudita dell’alimentazione e delle bevande

Avete domande o desiderate esaminare le vostre opportunità di business nel mercato alimentare saudita senza impegno? Iscrivetevi a una consulenza gratuita e discutete del vostro progetto di esportazione con Monica Zurfluh, Head of S-GE Southern Switzerland. Contattateci ora!

 

Link

Condividete
Come vi possiamo contattare?

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale