Novità

Cleantech: nuovi regolamenti in Canada forniscono nuove opportunità alle PMI svizzere

I nuovi standard di riduzione del carbonio e il passaggio a edifici a energia zero incrementano la domanda di soluzioni per edifici sostenibili in Canada.

Toronto è una delle città che ha introdotto nuovi standard energetici
Toronto è una delle città che ha introdotto nuovi standard energetici

Il Canada è un Paese in rapida crescita e con 37 milioni di abitanti e un tasso di utilizzo energetico pro capite più elevato della maggior parte dei Paesi, dovuto a fattori quali temperature più rigide e bassi prezzi dell’energia in alcune regioni. Tuttavia, un grande impulso per cambiare questo livello di dipendenza energetica deriva da un desiderio del governo federale e di altri governi, nonché sempre di più dalla popolazione in generale, per ridurre le emissioni di gas serra. Una quantità significativa di tali emissioni è causata dall’utilizzo di energia associato agli edifici, che in Canada corrisponde complessivamente al 17% ma è molto più elevata per aree urbane che non producono energia derivante da idrocarburi.

Progetti energetici a Toronto e Vancouver

Gran parte del cambiamento è dettato dalle principali città dove è concentrata la maggior parte della popolazione. Città come Toronto e Vancouver hanno introdotto regolamenti che mirano a passare agli edifici a energia zero. Toronto è la principale città canadese con un 50% in più di gru da costruzione rispetto a ogni altra città in America settentrionale e ospita il Waterfront Toronto, il più ampio progetto di sviluppo urbano in America settentrionale. Essa è caratterizzata anche da circa 2’000 grattacieli residenziali costruiti prima del 1990 e che necessitano di una ristrutturazione completa dal punto di vista dell’efficienza energetica. Inoltre, la Community Housing Corporation di Toronto fornisce alloggio a oltre 60’000 famiglie in un parco immobiliare di costruzione meno recente, dove il governo ha piani ambiziosi per migliorare la sua efficienza energetica. Vancouver, la terza città canadese per estensione, ha fissato esigenti standard di riduzione sia per edifici nuovi sia preesistenti per sostenere le sue aspirazioni a diventare la città più ecologica al mondo.

Opportunità per le PMI svizzere

Esistono opportunità per le aziende svizzere con prodotti innovativi in serramenti e porte a elevata efficienza energetica; pompe di calore per il riscaldamento di aree e dell’acqua: legno lamellare a strati incrociati; edifici “case passive”, tecnologia smart building. Inoltre, in Canada sono richieste soluzioni per la costruzione del modello energetico dell’involucro dell’edificio e dell’intero complesso.

L’11 giugno Switzerland Global Enterprise ospiterà un evento che metterà in luce le opportunità riservate alle aziende svizzere nel mercato canadese degli edifici sostenibili. Tale evento si svolgerà a Ruswil presso la sede di SIGA che ha potuto accedere con successo al mercato canadese. Sarà un’occasione per ascoltare dettagli legati allo studio condotto dallo Swiss Global Hub Canada sulle opportunità per aziende svizzere in questo luogo e per ascoltare suggerimenti su come la vostra azienda possa accedere al mercato canadese. Cliccate qui per maggiori informazioni sull’evento e per effettuare l’iscrizione.

 

Link

Condividete
Come vi possiamo contattare?

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale