Novità

MODELLO ETIM: ORA ANCHE IN AUSTRALIA E NUOVA ZELANDA

Lo standard internazionale per la classificazione dei prodotti tecnici ETIM sarà introdotto in Australia e Nuova Zelanda. Alla fine di luglio 2022, l’organizzazione dei datori di lavoro Ai Group ha annunciato l’avvio dell’attuazione dello standard di classificazione, che consente a produttori, distributori e clienti internazionali di scambiarsi dati tecnici sui prodotti a livello internazionale. Ciò semplifica le operazioni degli esportatori svizzeri dei settori dell’edilizia e del MEM.

Cantiere a Melbourne

L'European Technical Information Model (ETIM)  è un modello internazionale per la classificazione e la strutturazione dei dati di prodotto che faciliterà in particolare lo scambio internazionale di dati. Il modello è utilizzato in oltre 20 Paesi ed è disponibile in molte lingue. In questo modo i clienti possono definire esattamente gli attributi tecnici di cui necessitano nei confronti dei potenziali fornitori.

In primo luogo, l’ETIM verrà introdotto per la tecnologia elettrica, in seguito per gli impianti sanitari, la tecnologia di riscaldamento, ventilazione e raffreddamento e infine altri prodotti per l’edilizia.

L’associazione industriale australiana e neozelandese Ai Group si aspetta che l’introduzione di questa misura permetta ai suoi membri di risparmiare sui costi e di ottimizzare le catene di fornitura. A loro volta, i clienti internazionali saranno in grado di approvvigionarsi più facilmente.

Video di presentazione di ETIM International (EN)

AVETE DOMANDE TECNICHE IN MATERIA DI EXPORT?

Che si tratti di dogane, tasse, e-commerce o accordi di libero scambio, il nostro team di ExportHelp è a vostra disposizione per aiutarvi a risolvere tutte le questioni amministrative e tecniche relative alla vostra attività internazionale.

Link

Condividere
Come vi possiamo contattare?

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale