Novità

ABB e IBM cooperano nel settore dell’intelligenza artificiale

L’azienda tecnologica zurighese ABB annuncia una collaborazione con il colosso informatico IBM. Le due imprese vogliono sviluppare insieme prodotti industriali che utilizzano l’intelligenza artificiale. La cooperazione potrebbe essere di aiuto anche per le reti elettriche intelligenti.

ABB e IBM cooperano nel settore dell’intelligenza artificiale
ABB e IBM cooperano nel settore dell’intelligenza artificiale

ABB e IBM stringono una partnership strategica. L’obiettivo è quello di sviluppare soluzioni comuni per l’industria e per i settori Trasporti, Infrastrutture o Fornitura di energia elettrica. Per questo l'offerta digitale di ABB Ability verrà collegata al supercomputer Watson di IBM. «Questa combinazione mostra un nuovo livello nel settore della tecnica industriale», riferisce il capo di ABB Ulrich Spiesshofer in una comunicazione. I dispositivi non raccoglieranno solo dati, ma li analizzeranno e li utilizzeranno per l’ottimizzazione di processi.

Così sarà possibile, tra le altre cose, automatizzare le ispezioni alle macchine. Un sistema di ABB può registrare immagini in tempo reale durante la produzione. Queste immagini possono essere poi analizzate grazie all’intelligenza artificiale di Watson. In questo modo è possibile trovare e rimuovere velocemente gli errori. Si possono inoltre individuare problemi non visibili all’occhio umano. In generale, grazie a queste nuove soluzioni è possibile accelerare i processi, aumentando allo stesso tempo la qualità.

Un’altra possibile applicazione di questa tecnologia potrebbe aiutare i fornitori di energia elettrica a gestire e a eseguire la manutenzione di reti intelligenti in modo più efficiente. Watson potrebbe effettuare previsioni della domanda e dell’offerta di energia analizzando i dati meteo.

La collaborazione con Watson è già la seconda cooperazione importante di ABB con un fornitore di servizi IT nel campo della digitalizzazione. Lo scorso anno l’azienda di Zurigo ha concordato una cooperazione con il colosso del software Microsoft. Le due società vogliono sviluppare insieme soluzioni digitali su una piattaforma cloud integrata.

Link

Condividete

Vi possono interessare anche

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale