Novità

AELS – Mercosur in vista l’accordo di libero scambio

Già nel 2000 l’unione Mercosur e gli Stati AELS si sono accordati per sviluppare le relazioni di libero scambio. Tuttavia le trattative riprendono solo con il cambio di governo in Brasile e in Argentina. È stata infatti firmata una dichiarazione conforme.
Cointainer per il trasporto di merci.
Il commercio con il Sudamerica potrebbe intensificarsi a breve.

Nell’ambito del Forum economico mondiale WEF il Consigliere federale Johann Schneider-Ammann, in qualità di sostituto rappresentante degli Stati AELS, ha firmato una dichiarazione congiunta che rappresenta l’avvio delle trattative tra gli Stati del Mercosur e dell’AELS.

L’unione Mercosur comprende l’Argentina, il Brasile, l’Uruguay e il Paraguay (il Venezuela è attualmente escluso) e apre per gli imprenditori svizzeri un mercato di 250 milioni di abitanti (senza il Venezuela).

Il cambio di mentalità permette progressi

I rispettivi governi precedenti, quello argentino guidato dalla presidente Kirchner e il governo brasiliano dalla presidente Rousseff, erano chiusi nei confronti dell’accordo di libero scambio. Con il cambio ai vertici è stata ora creata la premessa fondamentale per la ripresa delle trattative.

Consulenza Paese Sudamerica

Informatevi presso i nostri esperti sulle opportunità commerciali in Sudamerica e partecipate ad un appuntamento di consulenza gratuito (service public).

Link

Condividete

Vi possono interessare anche

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale