Novità

Biostime, società cinese del settore della nutrizione, sceglie Ginevra per il suo accesso al mercato internazionale

Il Biostime Institute for Nutrition and Care (BINC) è la prima piattaforma di ricerca del Gruppo al di fuori della Cina.

Il Campus Biotech Innovation Park di Ginevra
Il Campus Biotech Innovation Park di Ginevra dà il benvenuto alla nuova società.

Il Biostime Group, fornitore leader cinese di prodotti per alimenti e la cura dei bambini, ha appena aperto un centro di ricerca al Campus Biotech Innovation Park di Ginevra. La nuova società, che opera con la denominazione di Biostime Institute for Nutrition and Care (BINC), ha come obiettivo la promozione dello sviluppo scientifico e tecnologico nei campi della nutrizione, della psicologia e della cura. Le sue attività di ricerca si concentreranno sui microbioti intestinali, sugli agenti anti-infettivi nonché sulla nutrizione personalizzata e sul latte materno.

Forti sinergie con accademie e istituti di ricerca

L’insediamento di BINC a Ginevra rafforzerà la collaborazione scientifica tra Cina, Svizzera ed Europa. Secondo Luo Fei, CEO di Biostime Group, la scelta della Svizzera è stata naturale: «Il Paese è posizionato ottimamente nel mercato di prodotti per la cura infantile. Tutte le scienze nutrizionali qui vantano un livello particolarmente avanzato grazie a un’ampia rete di esperti nel settore alimentare e farmacologico e alla presenza di scuole rinomate come l’EPFL. Questo ecosistema all’avanguardia è l’incubatore ideale per una società come Biostime, che mira a consumatori di alto livello e prodotti di qualità», ha affermato.

La creazione della struttura di Ginevra è stata supportata dalla Greater Geneva Bern area (GGBa). Appena rientrato dalla Cina, il suo Executive Director Thomas Bohn ha manifestato tutto il suo apprezzamento per questo investimento: «L’insediamento di Biostime a Ginevra riflette il crescente interesse da parte dei principali gruppi cinesi per la Svizzera come sede commerciale. La Cina è un Paese che ci offre un grande potenziale: nei prossimi mesi si prevedono ulteriori investimenti». 

Condividete

Vi possono interessare anche

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale