Novità

Cina: e-commerce di successo con Alibaba

Terry von Bibra, General Manager Europe del gruppo Alibaba, intervistato da S-GE, spiega come le PMI svizzere possono beneficiare al meglio della più grande piattaforma commerciale online. Chi considera la complessità, si conferma flessibile e adatta la sua posizione, allora è in grado di offrire un canale di vendita molto promettente per l’e-commerce in Cina.
Una signora paga online con la carta di credito
L’e-commerce in Cina è amato.

Alibaba è la principale piattaforma commerciale online a livello mondiale. Oltre 10 milioni di venditori offrono ogni anno i loro prodotti, i quali vengono ordinati e acquistati da 434 milioni di acquirenti provenienti da 200 Paesi. La maggioranza degli acquirenti è in Cina. Alibaba è qualcosa di più, ovvero un’impresa commerciale con un’ampia offerta di piattaforme e servizi attraverso vari gruppi target: piattaforme B-to-B, B-to-C e C-to-C, nonché servizi cloud e di finanza. Nel 2020, la Cina sarà rappresenterà il mercato più grande per beni e-commerce importati e ciò nonostante solo la metà della popolazione cinese abbia accesso ad internet. Per le PMI svizzere l’e-commerce in Cina rappresenta un canale di vendita ben auspicante. “Tuttavia, non bisogna sottovalutare la complessità”, afferma Terry von Bibra, general manager Europe del gruppo Alibaba.

Terry von Bibra, su che cosa dovrebbero puntare le PMI svizzere nel settore e-commerce?

Iniziare con l’e-commerce significa in prima istanza informarsi. Il mercato cinese è complesso. Se si accetta questo, si considera la complessità, ci si prende il tempo, nonchè se si ha pazienza, il primo passo è fatto. Inoltre, è decisiva la disponibilità a voler provare a fare le cose e ad essere flessibili nell’adattare i propri piani. In più, la scelta del giusto partner è fondamentale. In Cina sono richiesti più partner, è impensabile farcela da soli.

Quando è sensata una presenza su una piattaforma globale online?

Oltre ad una strategia e-commerce, alle capacità necessarie e ad un investimento finanziario, una PMI ha bisogno di risorse all’interno dell’impresa. In seguito sono richiesti in particolare i partner. Una PMI può unirsi ad altre imprese per offrire prodotti su una piattaforma svizzera. Questa può essere la soluzione più appropriata fino ad una certa dimensione, piuttosto che puntare direttamente su una piattaforma globale.

In che modo possono le PMI svizzere determinare meglio l’attributo “Swissness”?

Ciò è determinabile in modo ludico. I social media sono perfetti a tale scopo, a livello globale. In Cina, i social media giocano un contributo maggiore nella decisione d’acquisto, rispetto all’Europa. Una PMI può riflettere su come la Swissness possa rendere i suoi prodotti più alla porta di tutti, affinché possa trovare la sua nicchia di mercato. I cinesi adorano i prodotti svizzeri e la loro qualità e sono disposti a pagare un cosiddetto prezzo premium per ottenerli. In qualità di PMI svizzera posso rendere visibile questa qualità e riflettere su quale sia il ruolo giocato dalla qualità nella rappresentazione del mio marchio. Ciò vale per gli alimenti, ma anche per tutti i tipi di prodotto dalla preparazione complessa.

Quali sono i rischi legati al commercio sulle grandi piattaforme online?

È fondamentale investire tempo, denaro e saggezza, con l’incognita legata al successo. Un ulteriore rischio è costituito dal posizionamento sbagliato dei propri prodotti sul mercato cinese. Molti ambiscono a posizionarsi uniformemente a livello internazionale. Per il mercato cinese però è spesso necessario posizionare i propri prodotti in modo mirato per questo mercato. Vale la pena prendere in considerazione accuratamente e a lungo termine questi quesiti, perché la Cina è un mercato enorme che offre un grandissimo potenziale per prodotti svizzeri di alta qualità.

Conformemente ad uno studio recentemente pubblicato da NetComm Suisse insieme a S-GE, le PMI non esauriscono l’enorme potenziale di vendite. Qual è l’utilizzo della piattaforma Alibaba da parte delle imprese svizzere?

Lavoriamo già con successo con grandi imprese svizzere, come Nestlé, ma le PMI svizzere sono ancora poche. Nel commercio con la Cina, è per noi importante fornire un sostegno maggiore. Il nostro compito è quello di semplificare il commercio globale al livello internazionale.

Intervista video con il fondatore di Alibaba Jack Ma durante il Forum mondiale economico mondiale 2016. (in EN)

Contatto: kontakt@list.alibaba-inc.com

Link

Condividete
Come vi possiamo contattare?

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale