Novità

India: per le imprese estere il PAN non è più obbligatorio

In India, dal 1° giugno 2016 il PAN (Permanent Account Number), introdotto nel 2010, non è più obbligatorio per le imprese estere. In futuro, in assenza del PAN sono garantite le ritenute alla fonte conformemente all’accordo contro la doppia imposizione.
Taj Mahal.
L’India allenta le disposizioni PAN.

Per essere esentati dall’obbligo del PAN per la copertura fiscale del reddito derivante da servizi, le imprese estere devono presentare alle autorità fiscali competenti i seguenti dati:

  • Nome, indirizzo e-mail, numero di telefono,

  • indirizzo,

  • certificato fiscale,

  • numero d’identificazione fiscale.

Va osservato che l’esenzione del PAN vale solamente per redditi derivanti da interessi, royalties, servizi tecnici e il trasferimento di immobilizzazioni. In tutti gli altri servizi il PAN è ancora obbligatorio.

Per maggiori informazioni sul PAN e sull’esenzione dall’obbligo del PAN (dal 1° giugno 2016): Swiss Business Hub India / SKP Group India: Permanent Account Number (PAN) – Information and Procedure

Consulenza Paese India (17 novembre, a Lugano)

Documenti

Read more
Condividete

Vi possono interessare anche

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale