Success stories

La striscia verde che fa furore

Dal 2008 Züger Frischkäse AG di Oberbüren (SG) fornisce al commercio specializzato tedesco prodotti senza lattosio fatti con latte biologico. L’assortimento comprende mozzarella, formaggio fresco, quark, mascarpone, formaggio del pastore e burro. La vistosa striscia verde recante la dicitura «senza lattosio» che caratterizza il marchio dei prodotti Züger è diventata simbolo emblematico del consumo di latticini per persone con intolleranze al lattosio.
Innovazione e spirito pionieristico da Oberbüren Che cosa serve per avere successo nelle esportazioni? Un’idea brillante, eccellenti conoscenze del mercato e molto latte bio svizzero! Dal 2008 Züger Frischkäse AG di Oberbüren (SG) fornisce al commercio specializzato tedesco prodotti senza lattosio fatti con latte biologico. L’assortimento comprende mozzarella, formaggio fresco, quark, mascarpone, formaggio del pastore e burro. La vistosa striscia verde recante la dicitura «senza lattosio» che caratterizza il marchio dei prodotti Züger è diventata simbolo emblematico del consumo di latticini per persone con intolleranze al lattosio. «Questa etichetta è stata decisiva per il successo», afferma il CEO Christof Züger, che ha rilevato l’impresa dal padre insieme a suo fratello Markus e l’ha portata con grande spirito innovativo a essere la quinta azienda casearia più grande della Svizzera. Züger Frischkäse fattura oggi all’estero circa 60 milioni di franchi, pari al 40% della sua cifra d’affari. I tassi di crescita annui sono a due cifre.   Una nicchia lucrativa nell’export Il successo per i fratelli Züger non è piovuto dal cielo. Da una parte i prodotti da latte biologico svizzeri sono più cari del 30% rispetto ai prodotti concorrenti esteri. Dall’altra, dalla liberalizzazione del mercato caseario nel 2007 i produttori esteri hanno potuto iniziare a introdurre i loro prodotti in Svizzera esenti da dazi. Lo spazio sugli scaffali si è ristretto ulteriormente. In Germania i prodotti bio vengono venduti nei negozi specializzati e ciò ha aperto loro una via di esportazione verso una nicchia lucrativa, senza che il prezzo superiore del latte svizzero costituisse per loro uno svantaggio rispetto alla concorrenza.   Perseguire un obiettivo anziché sprecare Per l’accesso al mercato, i fratelli Züger hanno potuto contare anche su partenariati preesistenti, ad esempio con il grande rivenditore specializzato di prodotti bio tedesco «dennree». In primo luogo Züger Frischkäse ha lanciato la bio-mozzarella senza lattosio. Oggi l’impresa offre otto prodotti caseari senza lattosio. L’assortimento base va mantenuto per raggiungere le cifre di vendita necessarie. Il prossimo passo sarà valutare il successo anche sui mercati europei – sempre con la striscia verde, s’intende.

Con i nostri prodotti bio senza lattosio ci siamo trovati
al posto giusto nel momento giusto.

Christof Züger, CEO Züger Frischkäse AG

Documenti

Link

Condividete

Vi possono interessare anche

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale