Novità

L’Albania punta sul partenariato pubblico-privato per il potenziamento dell’infrastruttura

L’Albania investe nel potenziamento e nella modernizzazione delle sue vie di trasporto. Con ciò vengono adottati approcci di finanziamento alternativi, quali il partenariato pubblico-privato (PPP).
Piazza Scanderbeg in Albania
L’Albania potenzia la sua infrastruttura

Oggi, numerose regioni in Albania sono difficilmente raggiungibili. Mancano strade ampliate oppure il collegamento con la rete ferroviaria. Anche luoghi di fondamentale importanza come l’aeroporto della capitale Tirana sono mal collegati. Nell’ambito dei programmi di modernizzazione tale aeroporto verrà collegato con la rete ferroviaria. La pubblicazione del bando di gara per queste prestazioni edilizie è attesa tra la fine del 2016 e l’inizio del 2017.

I progetti ferroviari sono stati parzialmente finanziati con sovvenzioni dell’UE, i modelli PPP sono però in primo piano. Ciò vale anche per il potenziamento della rete stradale, ad esempio per l’ampliamento e in parte per il rinnovo della strada che collega Tirana e la regione Dibra, nella parte orientale del Paese.

Stazione centrale degli autobus a Tirana

Il progetto per la costruzione di una stazione centrale degli autobus nella parte nord-ovest di Tirana si trova in una fase già avanzata. I pianificatori del traffico hanno lanciato la ricerca di interessati alla pianificazione, costruzione, gestione e manutenzione. Nell’invito per le indicazioni d’offerta, l’amministrazione cittadina descrive il modello di gestione PPP scelto come un design-build-finance-operate-transfer. La Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo (BERS) ha annunciato di voler cooperare con l’impresa che si aggiudicherà il bando di gara. Tale bando gestito dall’agenzia statale albanese per le commesse pubbliche scadrà il 7 novembre 2016.

Informazione della BERS (in EN)

Condividete

Vi possono interessare anche

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale