Novità

San Francisco è un buon trampolino di lancio verso il mercato USA per le imprese high-tech

Ufficialmente la Svizzera rafforza la sua presenza a San Francisco si riunisce sotto un unico tetto, in un solo luogo: Pier 17, Embarcadero Waterfront. Qui si trova anche il trade point San Francisco di Switzerland Global Enterprise, rappresentato da Sandra Tobler, Trade Commissioner.
Golden Gate Bridge, San Francisco.
Golden Gate Bridge, San Francisco.

Il trade point di San Francisco fa parte di uno dei quattro trade point dello Swiss Business Hub USA (con sede centrale a New York) e l’ufficio di San Francisco fornirà sostegno alle imprese svizzere nella loro espansione verso il nord-ovest degli USA e viceversa renderà la piazza svizzera interessante per le imprese della regione.

Al contempo, nel nuovo ufficio sono presenti anche il Consolato generale svizzero, responsabile di 13 stati federali ad ovest delle Montagne Rocciose, swissnex San Francisco per la promozione della collaborazione con gli USA nella scienza, formazione superiore, arte e innovazione, nonché nel turismo svizzero per la promozione della Svizzera come meta turistica.

L’ufficio di San Francisco allo “Swiss Pier” viene inaugurato ufficialmente il 23 settembre 2016, anche se è già attivo da alcuni mesi come trade point dello Swiss Business Hub. Da Sandra Tobler desideriamo sapere che cosa rende gli USA interessanti alle imprese esportatrici, in particolare la regione di San Francisco e la parte nord-occidentale del Paese, in che modo il trade point di San Francisco riunisce e coordina i suoi compiti e come le PMI svizzere possono beneficiarne nella loro espansione verso nord-ovest.

Sandra, che cosa ha mosso Swizterland Global Enterprise ad aprire un ulteriore trade point a San Francisco?

San Francisco rappresenta il trampolino di lancio ideale per le imprese high-tech nel mercato USA. Soprattutto per le imprese svizzere nel settore IT, biotech e life science. Molto promettente è anche la domanda nel settore food e MEM. Viceversa, San Francisco è anche una buona base di partenza per attirare investimenti in Svizzera. Numerose imprese high-tech dalla rapida crescita dislocate sulla costa ovest degli USA vogliono espandersi in Europa e molto spesso mirano ad espandersi proprio in Svizzera.

In che modo il trade point sostiene le PMI svizzere nell’espansione verso gli USA?

In primo luogo valutiamo se l’impresa con il suo prodotto o con i suoi servizi possa trovare acquirenti negli USA. I consumatori statunitensi si focalizzano principalmente su prodotti del mercato locale. In seguito, accertiamo con i clienti quale sarebbe la forma migliore per prendere piede nel mercato USA, con una filiale, con un distributore locale oppure addirittura con un’impresa propria. Forniamo sostegno agli imprenditori in caso di domande relative alle condizioni quadro legali e fiscali. Oppure anche nelle registrazioni o certificazioni. A tale proposito, lavoriamo a stretto contatto con gli esperti della regione. Inoltre sosteniamo le imprese nello sviluppo del mercato, ad esempio con analisi di mercato dettagliate, con l’intermediazione di partner di distribuzione, l’identificazione di clienti finali, l’acquisizione di capitale iniziale oppure l’organizzazione di eventi.

Quali sono le attività previste per il prossimo anno?

In prima linea un supporto personalizzato, indirizzato ai bisogni dei nostri clienti. Inoltre, sono previsti diversi viaggi di delegazioni. A marzo organizzeremo un evento in occasione della conferenza internazionale “Game Developers”, dedicato a potenziali investitori, a cui parteciperà una delegazione con circa 15 startup svizzere, sostenuta da Pro Helvetia e swissnex e si presenterà a potenziali investitori partner commerciali. Sarà dunque ambasciatore di una Svizzera con grande forza innovativa e grande know-how nell’high-tech.

Quali sono le sinergie che ne derivano dall’unione di diverse organizzazioni presso l’ufficio di San Francisco?

Il trade point di San Francisco è naturalmente contento e orgoglioso di far parte dell’ufficio di San Francisco, presso lo Swiss Pier e di essere riunito sotto lo stesso tetto, nonché di far parte delle organizzazioni di rappresentanza svizzera. Spero che vi sia un proficuo scambio di esperienze tra di esse e che ne derivi un collegamento migliore in loco, di cui possono beneficiarne anche i nostri rispettivi clienti. Ci troviamo nel cuore del distretto turistico di San Francisco presso l’Embarcadero, tra l’Exploratorium e il Fisherman’s Wharf, un luogo di vera ispirazione, per promuovere con successo la Svizzera in qualità di piazza d’investimento e per promuovere le esportazioni svizzere negli USA.

Consulenza Paese USA e Canada (29 novembre - 1° dicembre, a Zurigo)

Condividete

Vi possono interessare anche

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale