Novità

SERV: garanzia per gli esportatori svizzeri

Quando si esporta occorre sempre ponderare quali conseguenze potrebbe avere sull’azienda un mancato pagamento dell’acquirente estero. SERV offre agli esportatori la garanzia che le proprie consegne vengano pagate.

Se un’impresa svizzera vuole esportare all’estero di frequente sussiste un elevato rischio che le prestazioni non vengano corrisposte. L’assicurazione svizzera contro i rischi delle esportazioni offre agli esportatori, per conto della Confederazione, la garanzia necessaria per accettare ordini di esportazioni soggetti a rischio.

In particolare la SERV protegge dal mancato pagamento dovuto a rischi economici o politici. Per rischio economico si intende l’insolvibilità o il rifiuto di pagamento da parte di un acquirente estero. Tra i rischi politici si annoverano eventi quali guerre, rivoluzioni, annessioni e disordini civili, ma anche misure statali straordinarie. L’assicurazione interviene se la situazione politica nel Paese di esportazione provoca la perdita, la confisca o il danno delle merci da esportazione o qualora, ad esempio, divieti di esportazione di valuta o sanzioni internazionali blocchino il traffico dei pagamenti.

Come ente di diritto pubblico della Confederazione la SERV si concentra in quegli ambiti che le assicurazioni private non coprono o non coprono a sufficienza. Presupposto per la stipulazione di un’assicurazione con la SERV è che l’esportatore abbia sede in Svizzera e che la merce da esportazione abbia un valore aggiunto adeguato per la Svizzera. Con la sua assicurazione, la SERV contribuisce alla competitività internazionale dell’economia svizzera, nonché al mantenimento e alla creazione di posti di lavoro in Svizzera.

Maggiori informazioni sono disponibili www.serv-ch.com.

Condividete

Vi possono interessare anche

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale