Novità

Singapore: sette strategie per la crescita economica promuovono l’internazionalizzazione

Singapore ha recentemente pubblicato sette strategie per una maggiore crescita economica. Il commercio internazionale gioca dunque un ruolo importante in merito. La città stato viene utilizzata per molte PMI svizzere soprattutto in qualità di hub per lo spazio del Sud-est asiatico.
Panoramica su un quartiere commerciale di Singapore.
Singapore è un hub dell’area del Sud-est asiatico.
  • 1. Approfondire e diversificare le nostre connessioni internazionali

Singapore vuole approfondire e rafforzare le relazioni con le istituzioni multinazionali al fine di promuovere il commercio e gli investimenti. Nel documento pubblicato dalla Commissione per l’economia futura (Committee on Future Economy) si parla dell’intensificazione delle relazioni commerciali nell’area AELS, del rispetto delle direttive dell’OMC e dello sviluppo di ulteriori cooperazioni bilaterali e plurilaterali. L’obiettivo è la riduzione di barriere commerciali di natura tariffaria e non.

  • 2. Acquisire e utilizzare abilità profonde

Con questa strategia Singapore reagisce ai rapidi cambiamenti tecnologici che richiedono sempre nuove capacità al personale. Gli abitanti di Singapore dovrebbero essere ben preparati alle sfide tramite programmi di promozione nella formazione degli adulti e per gli studenti delle università. Si tratta di programmi che spaziano da programmi di training nelle imprese, fino ai corsi di studio online e allo sviluppo della National Jobs Bank.

  • 3. Rafforzare le capacità aziendali per innovare e aumentare

Da un lato Singapore segue l’approccio che promuove maggiormente le start-up. Ad esempio è stato creato il piano “Reseach Innovation Enterprise 2020 (RIE2020)”. Dall’altro le misure di promozione devono sostenere le imprese nel settore dell’internazionalizzazione e della ricerca, nonché nello sviluppo. Inoltre, le condizioni quadro per le imprese e l’affermazione del diritto sulla proprietà intellettuale dovrà essere semplificato.

  • 4. Costruire forti capacità digitali

Al centro dell’attenzione di questa strategia vi è la fornitura di aiuti alle imprese e l’adattamento di nuove tecnologie. Viene conferito un forte peso all’ottenimento di dati e alla loro sicurezza. Progetti per la promozione di Data Science.

  • 5. Sviluppo di una città vibrante e connessa di opportunità

Singapore è già un hub importante per il mercato del sud-est asiatico. Nell’ambito di questa strategia deve essere ampliata la strategia. L’obiettivo è l’ampiamento dell’aeroporto Changi con la costruzione di un quinto terminal, la costruzione di un porto commerciale a Tuas e della tratta ferroviaria dell’alta velocità tra Kuala Lumpur e Singapore. Un ulteriore obiettivo è lo sviluppo di un piano generale per l’infrastruttura cittadina sullo sfondo e la promozione di auto autonome. Nuove abitazioni e centri commerciali renderanno vivibile il luogo.

  • 6. Sviluppo e implementazione di mappe di trasformazione industriale

La mappa di trasformazione industriale (ITM) deve assicurare che le diverse strategie vengano applicate in modo coerente. ITM rappresenta una commissione in cui sono integrati rappresentanti dei 23 industrie e si assume il patrocinio per l’applicazione delle strategie.

  • 7. Partner “one another” per permettere la crescita e l’innovazione

Al centro di questa strategia vi è lo sviluppo delle Camere di commercio e la cooperazione internazionale con l’Europa e con il mondo. Anche l’elaborazione di sistemi fiscali e i regolamenti fanno parte di questa strategia. Il cambiamento climatico gioca ugualmente un ruolo importante ed è fondamentale agire per far fronte ad esso attraverso un maggior impiego di prodotti e servizi cleantech.

Consulenza Paese Singapore

Ricevete una consulenza (service public) dai nostri esperti sulle opportunità commerciali a Singapore e iscriversi subito.

Fonte: Singapore Times

Documenti

Link

Condividete

Vi possono interessare anche

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale