Success stories

Un lavoro pulito in Francia

L’impresa familiare Peter Moog und Cie AG produce in tutto il mondo i sistemi di pulizia più innovativi per botti e cisterne per vino. Il successo ottenuto nel settore vinicolo francese sosterrà in futuro le attività aziendali legate a sistemi di lavaggio di contenitori in altri settori.
Pulizia ad alta pressione per le nobili gocce Gli amanti del vino invidieranno Benjamin Brügger. Per MOOG Cleaning Systems di Worb (Berna) il sale manager viaggia per settimane attraverso i vigneti più belli della Francia. Bordeaux, Borgogna o Champagne – Brügger li conosce come le sue tasche. Tuttavia i suoi viaggi sono un duro lavoro. MOOG in Francia è sinonimo del miglior sistema per la pulizia delle botti sul mercato. L’impresa familiare produce in tutto il mondo i sistemi di pulizia più innovativi per botti e cisterne per vino. «La canne Moog» pulisce più a fondo, con meno acqua e in modo affi dabile. Rinomati viticoltori, grandi e piccoli, apprezzano i prodotti MOOG.   Successo nonostante gli alti prezzi Attiva in Francia dal 1998, tre anni fa MOOG ha deciso di adottare una strategia orientata al futuro. Con oltre 41 milioni di ettolitri di vino l’anno, la «Grande Nation» è il Paese con la maggiore produzione. La Francia offre un potenziale enorme quale Paese di vendita. A questo si aggiunge la soddisfazione dei viticoltori francesi che preferiscono il sistema di pulizia MOOG ai prodotti concorrenti, nonostante i prezzi più elevati. Perché il prodotto di qualità svizzera negli anni si dimostra più conveniente: una testina appuntita che ruota lentamente, con speciali ugelli a getto diversifi cato, stacca i residui senza danneggiare la struttura del legno. Botti e cisterne sono così preservati. E alla lunga conviene.   Un importante settore di utili MOOG Cleaning Systems ha esteso la rete di distributori in Francia, partecipa alle più importanti fi ere specializzate, vince premi, conduce regolarmente roadshow e cura il contatto personale con i viticoltori. Con prezzi iniziali di 2’500 franchi, MOOG ha incrementato il fatturato locale del 2015 fi no a raggiungere un elevato importo a sei cifre, un risultato signifi cativo per quest’impresa con 26 collaboratori.   Spazio alla diversifi cazione «Abbiamo creato con successo una testa di ponte», dice il CEO di MOOG Stefan Exner. Il successo ottenuto nel settore vinicolo francese sosterrà in futuro le attività aziendali legate a sistemi di lavaggio di contenitori in altri settori. Anche se forse non sarà paragonabile al fascino delle botti per vino francesi.

Come PMI siamo particolarmente orgogliosi
del nostro successo nelle esportazioni.

Stefan Exner, CEO Peter Moog und Cie AG

Documenti

Link

Condividete

Vi possono interessare anche

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale