Success stories

E-mail sicure con base in Svizzera

ProtonMail è il servizio di e-mail sicuro più popolare al mondo, che conta milioni di utenti a livello internazionale. Questa società tecnologica di successo è stata costituita da ricercatori del CERN/MIT e la sua sede si trova a Ginevra, in Svizzera. Con la sua lunga tradizione di neutralità e insieme unico di leggi sulla privacy, la Svizzera è il luogo perfetto per Proton Technologies AG, in quanto consente a questa società tecnologica di offrire ai propri clienti a livello globale un servizio sicuro e affidabile.

Andy Yen, CEO e cofondatore di ProtonMail
«Noi crediamo che la sicurezza totale si possa raggiungere solo attraverso l’unione di tecnologia e protezione legale e che la Svizzera sia in grado di fornire la combinazione ottimale di questi due requisiti.»

Nel 2014 ProtonMail è divenuto il primo servizio di posta elettronica al mondo a rendere accessibili le e-mail criptate end-to-end a qualsiasi persona in tutto il mondo semplicemente premendo un pulsante, diversamente da altri fornitori di servizi e-mail come Gmail e Hotmail. I suoi server hanno sede in Svizzera, al di fuori della giurisdizione statunitense ed europea. Il team di costituzione si è incontrato presso il CERN, l’Organizzazione europea per la ricerca nucleare, dove Andy Yen, cofondatore e CEO di Proton Technologies AG, è stato ricercatore dal 2009 al 2015. Il team riunisce in sé esperti con approfondite conoscenze nel campo della matematica e della tecnologia, che provengono dai principali istituti di ricerca mondiali con esperienza nella crittografia end-to-end. La vision della società è costruire un Internet che rispetti la privacy e che offra sicurezza contro gli attacchi informatici.

Sicurezza e privacy svizzere

Sono diverse le ragioni per cui la giovane e promettente società tecnologica si è stabilita in Svizzera. ProtonMail ha sede in un ex centro di comando militare, in mezzo alle Alpi Svizzere, che offre quindi il massimo livello di sicurezza fisica ai dati dei suoi clienti. La Svizzera vanta inoltre un insieme di leggi (più rigide) sulla protezione dei dati in quanto non rientra nella giurisdizione statunitense ed europea. Quasi tutti i paesi del mondo hanno leggi che regolamentano l’intercettazione legale delle comunicazioni elettroniche. In Svizzera le comunicazioni elettroniche vengono regolamentate dalla Legge federale sulla sorveglianza della corrispondenza postale e del traffico delle comunicazioni (LSCPT), la cui ultima revisione risale al 2012. La LSCPT impone l’obbligo di fornire gli strumenti tecnologici per l’intercettazione legale solo ai fornitori di accesso a Internet, motivo per cui ProtonMail, in quanto semplice fornitore di applicazioni Internet, è completamente esente dall'applicazione della LSCPT. In quanto società svizzera, a ProtonMail non può ad esempio essere imposta una sorveglianza di massa per conto delle agenzie di intelligenza statunitensi.

«Noi crediamo che la sicurezza totale si possa raggiungere solo attraverso l’unione di tecnologia e protezione legale e che la Svizzera sia in grado di fornire la combinazione ottimale di questi due requisiti. Abbinando l'avanzata infrastruttura IT del paese con il suo unico contesto legale, ProtonMail può offrire un servizio affidabile e sicuro», afferma la società sul suo sito web (Why Switzerland?).

Talenti di alto livello da tutto il mondo

«La Svizzera beneficia inoltre di un elevato contesto internazionale, che consente di attrarre talenti di alto livello da tutto il mondo», un fattore essenziale per il successo della società, come sottolinea Andy Yen.

La Svizzera offre un contesto di business unico grazie alla sua lunga tradizione di neutralità. Il fatto di avere la sede qui ci consente di essere dei partner affidabili per le imprese di tutto il mondo con l'accesso a innumerevoli opportunità di business.

Altre storie di successo

Link

Vi possono interessare anche

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale