Success stories

Pennoni di qualità svizzera per gli Stati Uniti

Aluart porta i pennoni pubblicitari di qualità svizzera negli Stati Uniti. Nonostante il difficile contesto di mercato, l’idea presenta un grande potenziale.

Pennoni di Aluart

Aluart è il principale e più innovativo produttore di pennoni in Svizzera. A confermarlo sono numerosi brevetti e nuovi prodotti. Da anni l’azienda di Neudorf LU collabora strettamente con la Scuola universitaria di Lucerna a Horw per testare prodotti e creare nuove varianti. Il CEO Emanuel Wüest spiega in merito:

Noi facciamo vera ricerca di base e affrontiamo la questione di come i nostri pennoni si muovono con il vento. Può sembrare di per sé facile, in realtà è un lavoro difficile e faticoso, poiché è necessario raccogliere un’infinità di dati.

I pennoni di Aluart sono facili da usare: al cliente giungono premontati, egli deve solo assemblarli in poche mosse. Non sono necessari nemmeno utensili. Solamente il montaggio di pennoni di grandi dimensioni dovrebbe essere affidato ai professionisti di Aluart.

Dalla bandiera nazionale al supporto pubblicitario

In Europa, i pennoni negli ultimi 30 anni si sono trasformati da classiche aste per esporre la bandiera nazionale nelle casette unifamiliari a supporti pubblicitari. Oggi soprattutto le aziende e i centri commerciali pavesano le loro sedi con pennoni e bandiere pubblicitarie. Questo sviluppo negli USA è ancora agli albori. Mentre in Europa il 95% dei pennoni venduti è pensato come supporto pubblicitario, negli Stati Uniti è esattamente l’opposto e sulle aste vengono issate esclusivamente bandiere nazionali e militari. Si tratta dunque del momento ideale per entrare nel mercato pubblicitario statunitense con pennoni pubblicitari di qualità. Per avere successo, già nel 2016 Aluart si è assicurata i servizi di Switzerland Global Enterprise. “S-GE ha organizzato brevi interviste con possibili rivenditori interessati negli Stati Uniti. Successivamente, su questa base, siamo riusciti a conquistare un cliente. Sebbene i clienti statunitensi siano ancora nella curva di apprendimento, siamo già riusciti a realizzare qualche bell’oggetto.”

Crescere grazie a un lavoro di convincimento e a progetti di riferimento

La creazione del mercato statunitense è ancora in corso, e il CEO Wüest non si aspetta una crescita rapida: “Ci vuole molto lavoro di convincimento, di trasferimento di know-how e di marketing per diffondere tra gli americani l’idea dei pennoni come strumento di marketing. Il mercato è vasto, ma dato che vanno innanzitutto realizzati degli oggetti di riferimento di grandi dimensioni, per la crescita ci vuole un po’ di pazienza.”

Inoltre, gli specialisti in pennoni di Lucerna devono familiarizzare con qualche particolarità specificatamente statunitense. Per esempio il tema della responsabilità per danno da prodotti ha una dimensione ignota in Europa. Eppure Wüest è ottimista: “Il potenziale delle bandiere pubblicitarie è enorme e la loro era sembra stia iniziando anche negli Stati Uniti.”

Aluart

Aluart è da sempre un’azienda esportatrice. L’impresa di Lucerna è riuscita a crearsi una forte posizione in particolare nei Paesi vicini Germania, Francia, Austria e Italia. La produzione avviene esclusivamente a Neudorf. Questo vale anche per i pennoni realizzati specificatamente su misura dei clienti, che si tratti di un supporto su una torre alta 82 metri per illuminare una stella di Natale, di un pennone da 16 metri davanti alla Congress House di Dublino o del più alto pennone di alluminio della Svizzera. I sei collaboratori producono ogni anno migliaia di pennoni e aste telescopiche.

Volete crescere anche voi al di fuori della Svizzera?

Vi accompagniamo verso nuovi mercati, con informazioni concrete, una consulenza competente e una rete di esperti globale. Vi informiamo sugli sviluppi rilevanti nei mercati globali, fornendovi contatti, inoltre, individuiamo partner e vi presentiamo nuove opportunità commerciali.

Contatto

Galleria fotografica Aluart

Condividete
Come vi possiamo contattare?

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale