Success stories

SOAG Europe SA

SOAG Europe sceglie il Ticino per la sede aziendale

Success story

SOAG Europe SA, inizialmente fondata grazie all'associazione di diversi investitori e il fondo sovrano dell'Oman (OIF), mira a diventare un'azienda leader del mercato dei materiali plastici per l'industria automobilistica nell'Emea (Europa, Medio Oriente e Africa). Il punto di partenza per questo obiettivo è stata l'acquisizionedell'azienda italiana SIGIT SpA specializzata nei materiali plastici per il settore automotive. Con un fatturato annuo di 75 milioni di Euro (2014) e 780 dipendenti, SOAG gestisce otto centri produttivi disseminati nella regione EMEA in cui si realizza un'ampia gamma di elementi e componenti plastici tecnici per l'industria automobilistica e quella del settore dell'elettrodomestico.

A settembre 2014 SOAG ha stabilito la propria sede aziendale nel Canton Ticino. Secondo il Dott. Emanuele Buscaglione, CEO di SOAG Europe SA, i motivi principali alla base di questa decisione risiedono nella stabilità e nella trasparenza politico-amministrativa di questo paese, nel suo spirito internazionale e nella relazione ben consolidata con l'Unione Europea.


Un processo d'insediamento ben definito, chiaro e trasparente

Lo Swiss Business Hub Italy, rappresentante dell'agenzia di promozione per il commercio e gli investimenti svizzera S-GE (Switzerland Global Enterprise ), è stato il primo punto di contatto per SOAG una volta preso in considerazione il trasferimento in Svizzera. Dopo aver valutato le opportunità nei diversi cantoni, SOAG ha deciso di trasferirsi nel Canton Ticino. Tra i numerosi aspetti persuasivi, c'era la vicinanza all'aeroporto di Milano Malpensa che l'azienda sfrutta già frequentemente. Le autorità cantonali hanno fornito tutte le informazioni necessarie e le parti coinvolte hanno realizzato l'insediamento di SOAG Europe SA a Morbio Inferiore.

Come sottolinea Buscaglione, le operazioni di sistemazione in Svizzera sono state un'esperienza complessivamente molto positiva: «Il processo è stato ben definito, chiaro e trasparente in tutta la sua evoluzione, il che, tra l'altro, rappresenta un altro motivo per cui abbiamo scelto di trasferire la nostra sede in Svizzera». Buscaglione mette anche in evidenza «che la chiarezza delle normative e delle regole per l'insediamento e la gestione delle propria attività sono punti imprescindibili».

È stata un'esperienza complessivamente molto positiva quella di stabilire ed avviare le nostre attività in Svizzera.

Dr. Emanuele Buscaglione
CEO, SOAG Europe SA

Documenti

Condividete

Vi possono interessare anche

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale