Evento S-GE
Foodtech event

Foodtech Ecosistema Svizzera-Italia

L'innovazione nel settore alimentare tra Italia e Svizzera

 

La Svizzera negli ultimi anni è emersa come uno dei primi hotspot dell'innovazione nel settore FoodTech.  All'interno dell'ecosistema innovativo svizzero sono presenti oltre 280 key players tra start-up, incubatori, acceleratori, centri di ricerca, università e scuole di alta formazione. L'Italia tradizionalmente è un punto di riferimento internazionale alimentari con le sue eccellenze made in Italy.

Questo evento, nel cuore della Foodvalley italiana, rappresenta un ecosistema transnazionale che offre opportunità di scambio tra alcuni dei principali interlocutori svizzeri e italiani. 

Con questo evento avrete l'opportunità di: 

  • entrare in contatto leader italiani del settore
  • entrare in contatto con tech companies svizzere
  • conoscere i trend del mercato alimentare in Svizzera
  • espandere la vostra community
  • avere delle prime informazioni utili per un vostro insediamento in Svizzera

Moderazione:

Carlo Terreni, Presidente Dagorà SA and LifestyleTech Competence Center - Switzerland Innovation Park Ticino

Intro

Informazioni

Data
Organizzatore Swiss Business Hub Italy
Lingua dell’evento

Italiano

Luogo

Le Village by CA
43121 Parma PR
Italia

Agenda

Agenda

Agenda

Saluti

Armando Cipelli, Responsabile presso Le Village by CA Parma

Fare impresa in Svizzera

Stefan Zwicky, Head of Swiss Business Hub Italy

I numeri del settore alimentare e retail in Svizzera

Jelena Tasic, Switzerland Innovation Park Ticino - Lifestyle Tech Competence Center

Manor - da consumer trend a consumer experience. Le opportunità per le filiere alimentari italiane in Svizzera

Angelo Bondi, Food Scout Manor 

La Svizzera come piattaforma per la crescita internazionale e le attività di R&D

Andrea Schivazappa, CEO Parmacotto

Break

Swiss Food Research: come innovare in ambito alimentare in Svizzera? Dal Food Innovation Booster all’ecosistema di produttori locali.

Marina Helm, Swiss Food Research 

Innovare, Educare, Creare: L'approccio di EIT Food allo Sviluppo Sostenibile

Canio Forliano, Assistant Professor, Dipartimento di Management Valter Cantino, Università di Torino

Barilla e il FoodTech Innovation Award

Luca Ravazzoni, E-commerce Manager Barilla

L’esperienza di XFarm in Svizzera

Matteo Vanotti, CEO Xfarm

Conclusioni

Carlo Terreni, Presidente Dagorà SA e LifestyleTech Competence Center - Switzerland Innovation Park Ticino 

Aperitivo di networking

Armando Cipelli

Armando Cipelli

Direttore Le Village by CA Parma
Relatori

Stefan Zwicky

Stefan Zwicky

Direttore Swiss Business Hub Italy

Swiss Business Hub Italy è il rappresentante a Milano dell'agenzia ufficiale di promozione degli investimenti e del commercio internazionale Switzerland Global Enterprise (S-GE).

Supportiamo le aziende italiane innovative nel loro insediamento in Svizzera. Insieme alla nostra rete di partner diamo supporto a progetti settoriali tra cui l’intelligenza artificiale, robotica, blockchain, salute personalizzata, advanced manufacturing. La “piattaforma economica Svizzera” è un luogo ideale dove iniziare la propria crescita e realizzare un piano di internazionalizzazione. Secondo le statistiche della WIPO (World Intellectual Property Organization), la Svizzera ha il primato della economia più innovativa al mondo.

Jelena Tasic Pizzolato

Jelena Tasic Pizzolato

Managing Director, Switzerland Innovation Park - Lifestyle Tech Competence Center

Jelena dirige il LifestyleTech Competence Center, con sede in Svizzera, nella sua missione di stimolare le industrie legate al lifestyle (moda, design, cibo, viaggi) attraverso l'innovazione. Con il suo team, collega i punti e consente la cooperazione tra marchi multinazionali, aziende tecnologiche, start-up e ricercatori accademici.

Con oltre 15 anni di esperienza commerciale internazionale e una solida esperienza nei settori della finanza e della vendita al dettaglio di moda, Jelena ha guidato progetti strategici e di marketing in oltre 10 mercati europei diversi, tra cui Regno Unito, Italia e Svizzera. Ha conseguito un master in Letteratura inglese e un MBA in Industrie bancarie e finanziarie.

Angelo Bondi

Angelo Bondi

Food Scout Manor 

Sono attualmente il Food Scout del gruppo Manor, uno dei più prestigiosi retailer in Svizzera grazie alla mia esperienza di oltre 30 anni nel settore agroalimentare.

Romagnolo di origine, cittadino del mondo e  residente in Svizzera da diversi anni, ho fondato nel 2015 FOOD360 SA che opera nella consulenza Marketing & Sales supportando le imprese delle eccellenze gastronomiche verso i mercati internazionali del Retail e del Food Service. In base alle necessità delle aziende con cui collaboro, fornisco supporto allo sviluppo commerciale nel settore del food, in particolare del made in Italy, attraverso relazioni consolidate con partner di tutto il mondo.

Sono inoltre autore del libro “La dura vita di un Food Scout - La Genesi”

Andrea Schivazappa

Andrea Schivazappa

CEO Parmacotto Group

Ha iniziato la sua esperienza in Parmacotto  nel 2015 come membro del Consiglio di Amministrazione, con il compito di avviare un progetto di ristrutturazione e riorganizzazione interna.
Dal 2017 è Amministratore Delegato con pieni poteri sull'attuazione dei piani industriali.
Ha una profonda conoscenza del territorio mi ha permesso di ampliare la visione dell'azienda rendendola sempre più globale e coerente con le esigenze del nostro settore;inoltre la mia capacità di lavorare in ambienti competitivi e in fase di ristrutturazione sia organizzativa che strategica, ha permesso a Parmacotto di tornare ai vertici delle performance sia industriali che finanziarie.
Fortemente nel lavoro orientato ai risultati, attraverso un impegno costante per superare tutte le sfide che io e il mio team affrontiamo quotidianamente

Marina Helm

Marina Helm

Marketing & Innovation Strategy @Swiss Food Research

Grazie al suo lavoro in aziende internazionali, start-up, organizzazioni educative e di networking, Marina ha una profonda conoscenza degli ecosistema Svizzero agroalimentare. I corsi di aggiornamento presso l'IMD di Losanna e l'UC Berkeley Extension, in California, per la creazione di imprese e la leadership, hanno acceso la sua curiosità per l'innovazione. Con una mentalità olistica, sviluppa strategie e le traduce in nuove aree di business, progetti e partnership. Oggi con un'attenzione particolare alle persone e all'ambiente. Ama scoprire, promuovere e stimolare il potenziale di sviluppo e accompagnare i processi di innovazione nei programmi Innovation Booster Swiss Food Ecosystems e Future Food Farming.

Canio Forliano

Canio Forliano

Assistant Professor, Dipartimento di Management Valter Cantino, Università di Torino

Canio Forliano, Ph.D. in Systems Dynamics, è docente in Gestione dei Cambiamenti Climatici e Controllo di Gestione presso il Dipartimento di Management dell'Università di Torino. Insegna anche Gestione dell'Economia Circolare presso il Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari. La sua ricerca si concentra sull'intersezione tra imprenditorialità, gestione dell'innovazione e sostenibilità. È coinvolto nel progetto "Growing Resilient, INclusive and Sustainable (GRINS)", Spoke 4 del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, con un focus specifico sulla valutazione dell'impatto dei cambiamenti climatici e dei rischi associati sulle decisioni aziendali e sugli investimenti. È co-fondatore della Circular Economy Coalition e del New European Bauhaus Stewardship Lab. Dal 2019, è attivamente coinvolto con EIT Food, supportando vari programmi educativi volti a supportare la crescita di talenti imprenditoriali e a migliorare la competitività nel settore agroalimentare. Questi programmi includono Global Food Venture, Innovator Fellowship, Skills4Future, DigiEduHack e Food Solutions, di cui è stato il responsabile delle attività per l’Università di Torino nelle sfide "DevelopTastes" nel 2023 ed "EcoBite Delights" nel 2024.

Ravazzoni

Luca Ravazzoni

Channel Team Senior Manager e-Commerce Barilla

Matteo Vanotti

Matteo Vanotti

CEO Xfarm

Agricoltore, ingegnere e imprenditore svizzero. con una laurea in ingegneria elettrica e un master in ingegneria industriale, e oltre un decennio di esperienza nel settore FinTech.

Ha fondato la startup xFarm nel 2017 e attualmente è il CEO di xFarm Technologies, un'azienda tecnologica che offre soluzioni per la gestione sostenibile a 360 gradi delle aziende agricole e la digitalizzazione della filiera agroalimentare.

Carlo Terreni

Carlo Terreni

President, Dagorà SA, Switzerland Innovation Park - Lifestyle Tech Competence Center

Carlo Terreni è Presidente di Dagorà, Centro di Competenza LifestyleTech, parte dello Switzerland Innovation Park e socio fondatore di Loomish, società fiduciaria certificata in Svizzera. Terreni ha maturato oltre 20 anni di esperienza nell'imprenditoria.

I prodotti sono sviluppati da oltre 90 persone e utilizzati da oltre 200.000 agricoltori in tutto il mondo.

 

Registrazioni
Condividere

Programma ufficiale