Accordi di libero scambio per le PMI: la vostra panoramica

La Svizzera ha stipulato 30 accordi di libero scambio con 40 partner – oltre all’accordo AELS e all’accordo di libero scambio con l’UE. Quali sono i vantaggi degli accordi di libero scambio e a cosa dovete prestare particolare attenzione in qualità di PMI.

 

Utilizzare ancora più facilmente gli accordi di libero scambio in futuro.

 

La Segreteria di Stato dell’economia (SECO) analizza come le aziende elvetiche utilizzano gli accordi di libero scambio della Svizzera per risparmiare sui dazi doganali. Nel 2019, nelle importazioni in Svizzera sono stati realizzati risparmi per un totale di 2063 mio di CHF. Tuttavia, si sarebbero potuti risparmiare ulteriori 400 mio di CHF. 

Origine
FAQ
Beneficiare degli ALS in qualità di PMI

Beneficiare degli ALS in qualità di PMI

  • Dazi doganali assenti o ridotti per i clienti all’estero
  • I dazi doganali vengono eliminati o almeno ridotti, ragion per cui è possibile ottimizzare i margini
  • Vantaggio concorrenziale (l’UE, per esempio non dispone ancora di alcun accordo con la Cina)
  • Aumento della concorrenza dell’azienda grazie a offerte competitive
  • L’origine CH dal punto di vista tecnico-doganale può essere una valida argomentazione di vendita in relazione alla qualità di un prodotto, indipendentemente dal risparmio doganale.

Come risparmiare su dazi e margini

Insieme al nostro partner Swissmem abbiamo elaborato per voi un flyer per l’utilizzo ottimale degli accordi di libero scambio

Come vi possiamo contattare?
Condividere
Come vi possiamo contattare?

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale