Chi siamo

Principi etici nel commercio internazionale

Nel prestare il servizio di «promozione delle esportazioni», Switzerland Global Enterprise raccomanda ai propri clienti il rispetto delle linee guida e dei principi etici elencati di seguito, allo scopo di stabilire fiducia nelle transazioni internazionali e quindi favorire un successo durevole dell’impresa.

Principi etici nel commercio internazionale

Tra queste linee guida e questi principi si annoverano: 

Lotta alla corruzione 
Transparency International informa sui problemi di corruzione nei mercati target. L’OCSE fornisce ragguagli e linee guida sull’argomento e anche l’Amministrazione federale delle dogane nonché l’Ufficio federale di polizia informano e rispondono a domande su tali aspetti.

Divieto di riciclaggio 
L’Associazione Svizzera dei Banchieri e l’Ufficio federale di polizia forniscono informazioni in merito alle relative disposizioni di legge e agli obblighi di diligenza e notifica. Anche l’OCSE ha elaborato delle linee guida sull’argomento. Le transazioni in contanti richiedono un’attenzione particolare in quanto comportano maggiori obblighi di diligenza.

Standard sulle condizioni di lavoro e sociali, diritti umani
Attraverso la sua iniziativa Global Compact, l’ONU si è spesa intensamente a favore dell’ancoraggio di esigenze basilari nel campo dei diritti umani, del lavoro e dell’ambiente. Tali aspetti rivestono particolare importanza quando si costruiscono stabilimenti produttivi in mercati esteri. A questo riguardo, le aziende di produzione (non ancora i prestatori di servizi) possono conseguire la certificazione in conformità alla norma SA 8000 (Social Accountability in the Workplace).

Documenti

Link

Di più
Condividete

Vi possono interessare anche

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale