Factsheet

Come esportare carne di maiale in Cina

Mentre la Cina entra in una nuova fase del suo sviluppo economico, la sua domanda per prodotti con maggior valore aggiunto, come la carne e prodotti lattiero-caseari, sta crescendo rapidamente. In particolare, le importazioni di carne di maiale in Cina sono spinte da una domanda interna e prezzi in crescita. Il mercato cinese sta fornendo grande potenziale ai produttori svizzeri di carne. Tuttavia, per esportare carne in Cina è necessaria una licenza d’importazione.

Cina

Grazie al protocollo commerciale bilaterale sottoscritto tra la Svizzera e la Cina e l’iscrizione di cinque aziende svizzere di lavorazione di carne, annunciato da Zhang Jiwen, vice-ministro dell’amministrazione generale cinese delle dogane durante la sua visita di lavoro a Berna il 14 giugno 2019, la Cina ha aperto l’accesso al mercato ai produttori svizzeri di carne di maiale.

Secondo i dati della dogana cinese, la Cina ha importato 136.517 tonnellate di carne di maiale ad aprile 2019, il 24% in più rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, mentre il principale consumatore di carne di maiale ha aumentato gli approvvigionamenti a causa di preoccupazioni legate a un’incombente penuria.

L’aumento nelle importazioni fa seguito alla diffusione del virus dell’influenza suina in Africa in tutte le province del continente cinese da agosto dell’anno scorso che, secondo una stima, ha ridotto gli allevamenti fino a 200 milioni di animali. Per il 2019, con una previsione della produzione nazionale suina in diminuzione del 30%, gli importatori hanno iniziato ad approvvigionarsi dall’estero sin dall’inizio di quest’anno.

Durante il periodo necessario alla ripresa dell’industria cinese dei suini, i produttori di carne di maiale nel mondo potrebbero approfittarne. I produttori esteri, in Brasile, Europa, o America non sono in grado di colmare la grande quantità di produzione che andrebbe persa in Cina, ma avrebbero maggiori opportunità di vendere la loro carne qui.

Mentre ad ogni produttore svizzero di suini interessato si apre uno scenario fiorente di mercato, prima di prendere la decisione se seguire o no questa via è importante conoscere la struttura delle procedure di registrazione ed essere preparati al futuro. Accedere alle informazioni è la base fondamentale per un buon inizio.

Scoprite maggiori informazioni sui seguenti temi nella nostra fact sheet!

  • Procedura di registrazione per l’esportazione in Cina
  • Processo di approvazione necessario per la pre-esportazione
  • Requisiti per i prodotti suini
  • Requisiti di etichettatura, marchio e imballaggio
  • Documenti necessari per lo sdoganamento
  • Panoramica delle agenzie e degli enti governativi cinesi.

Esportare in Cina

Avete domande sulle notifiche prima della commercializzazione, sui requisiti di etichettatura, sulla presenza a fiere o su come trovare il giusto distributore? Per maggiori informazioni contattate Monica Zurfluh, Head of S-GE Southern Switzerland che sarà lieta di fornirvi assistenza. 

Contatto

Link

Condividete
Come vi possiamo contattare?

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale