Factsheet

Svizzera, industria metalmeccanica ed elettrica

Con oltre 320’000 occupati, l’industria meccanica, elettrotecnica e metallurgica (MEM) è il settore industriale che fornisce il maggior numero di posti di lavoro in Svizzera.

Macchinario di lavorazione della Mikron SA

Il successo di questo settore è da ricercare nell’elevata capacità di innovazione di cui gode: grazie ai continui investimenti in ricerca e sviluppo, le imprese svizzere sono riuscite a migliorare progressivamente i propri prodotti, le tecnologie e i processi, affermando così la propria posizione di leader a livello internazionale. Il marchio Swiss Made è sinonimo di qualità, affidabilità e sicurezza, caratteristiche che hanno permesso soprattutto alla tecnologia di precisione svizzera di acquisire l’ottima reputazione di cui gode. 

Gli elevati standard raggiunti permettono a questo settore di rimanere competitivo a livello internazionale, nonostante la forza del franco svizzero. Quasi l’80% dei prodotti MEM vengono esportati, di cui il 60% circa nell’UE. Sul piano internazionale, la Svizzera è il secondo Paese per esportazione di prodotti meccanici pro capite. Il settore MEM, quindi, è un pilastro fondamentale dell’industria di esportazione svizzera. 

Link

Condividete
Come vi possiamo contattare?

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale