Rapporti settoriali

Rapporto settoriale: prodotti alimentari finiti in Indonesia

Il settore alimentare e delle bevande in Indonesia offre grandi opportunità per i produttori e fornitori alimentari svizzeri. Si prevede che il fatturato del settore alimentare e delle bevande salirà a 108 miliardi di dollari USA, cifra pari all’8% di aumento rispetto all’anno precedente. La vasta popolazione, 260 milioni di abitanti e la crescita continua del ceto medio contribuiscono ad aumentare la domanda di cibo e permettono un stile di vita dai consumi più elevati.

Il settore alimentare e delle bevande in Indonesia offre grandi opportunità per i produttori o fornitori food svizzeri..
Il settore alimentare e delle bevande in Indonesia offre grandi opportunità per i produttori o fornitori food svizzeri.

Sulla base dell’indice di fiducia dei consumatori Nielsen e delle statistiche indonesiane è molto probabile che i consumatori indonesiani spenderanno maggiormente in beni e servizi. Circa il 48% delle spese mensili pro capite è speso per il cibo. Paragonato ai prodotti alimentari di base come i cereali, la carne, il pesce, le uova e il latte, i consumatori indonesiani investono di più per il cibo e le bevande preparate.

Aumento della domanda di cibo occidentale

Il cibo è considerato un elemento importante della cultura indonesiana. La varietà di cucine, quella locale, asiatica e occidentale sono presenti nell’industria dei servizi del cibo. Le recenti abitudini alimentari permettono di aumentare la domanda di cibo occidentale, piatti pronti, surgelati e cibi industriali, nonché cibo sano per i consumatori più giovani e istruiti. Questi tipi di cibo sono già venduti nei negozi al dettaglio come negli ipermercati, nei supermercati e discount, sono disponibili e si trovano nelle principali città. Si prevede che nel 2050, due terzi della popolazione indonesiana vivrà nelle aree urbane, quindi ciò sarà considerato come un grande potenziale per i fornitori di cibo.

Indonesia: 29’600 discount, 300 ipermercati e 1’400 supermercati

Uno dei punti di forza dell’industria alimentare e delle bevande è il numero accertato di moderni negozi al dettaglio nel Paese. Fino al 2016 si contano circa 29’600 discount, 300 ipermercati e 1’400 supermercati. Nel 2016, la vendita al dettaglio di prodotti da forno, latticini, prodotti di pasticceria, prodotti trasformati a base di carne e pesce, nonché snack dolci e salti hanno registrato l’incredibile valore di 10.1 miliardi di dollari. Si prevede che la vendita di questi alimenti continui a crescere fino al 2021.

Il numero crescente di ristoranti e caffè, nonché il settore del turismo in Indonesia hanno sostenuto lo sviluppo dell’industria del food & beverage.

Marchi svizzeri premium come Emmi, Kägi, Lindt, Ricola e Toblerone sono presenti sugli scaffali e vi è ancora un grande potenziale.

Questo studio di mercato si focalizza sull’industria alimentare e delle bevande in Indonesia. Fornisce una panoramica sull’economia indonesiana e analizza le informazioni di mercato specifiche per i prodotti alimentari finiti. Detto questo, il rapporto presenta opportunità di business e sfide per le aziende svizzere nell’intero mercato indonesiano.

Rapporto: analisi dei clienti, competitor e distributori

Questo rapporto di mercato fornisce un’analisi dei clienti, competitor e dell’industria oltre che dei canali di distribuzione coperti. Inoltre fornisce informazioni sulle caratteristiche del settore, delle dimensioni del mercato e della struttura, dei principali player, delle tendenze e delle previsioni del mercato.

 

Condividete

Richiedere documento

Gli affiliati di S-GE beneficiano dell’accesso illimitato a questo contenuto.
Scoprite come affiliarsi.

Come vi possiamo contattare?

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale