Rapporti settoriali

Potenziale per le aziende medtech svizzere in Cile

Il mercato cileno delle tecnologie medicali è fortemente dipendente dalle importazioni: oltre il 95% dei dispositivi medici provengono infatti dall’estero. Nei prossimi anni il sistema sanitario verrà ulteriormente ampliato. Tutto ciò apre grandi opportunità di business per le PMI svizzere del settore.

I dispositivi medici di origine svizzera possono essere importati in Cile in franchigia doganale.
I dispositivi medici di origine svizzera possono essere importati in Cile in franchigia doganale.

L’industria medtech svizzera è nota a livello internazionale per i suoi prodotti innovativi e le sue specializzazioni di nicchia. In Cile, la quota di mercato delle imprese svizzere è attualmente del 3,3%. Gli USA si posizionano in testa alla classifica, con una quota di oltre il 33%, seguiti dalla Germania con il 14% e dalla Cina con il 10,5%.

Esportare in Cile in franchigia doganale

Per le aziende medtech svizzere questo è un buon momento per guardare al mercato cileno ed effettuare i primi accertamenti. Le condizioni quadro e le prospettive sono ottime per diversi motivi:

  • la sua stabilità politica ed economica rendono il Cile un Paese d’esportazione attrattivo
  • grazie all’accordo di libero scambio, i dispositivi medici di origine svizzera possono essere esportati in Cile in franchigia doganale
  • il 97% della popolazione cilena dispone di un’assicurazione sanitaria
  • il governo cileno ha promesso di modernizzare il sistema sanitario
  • entro il 2025 verranno costruiti 30 nuovi ospedali.

Rapporto settoriale – disponibile per il download

Il Cile investe nel settore sanitario ed è costantemente alla ricerca di nuove tendenze e innovazioni. Una panoramica dettagliata delle relazioni economiche tra Cile e Svizzera, dei vantaggi competitivi per le imprese svizzere e delle attuali opportunità di business sono riuniti in nuovo rapporto settoriale dedicato al mercato cileno delle tecnologie medicali. Il rapporto è disponibile per il download a fondo pagina.

Sostegno all’esportazione

Desiderate esplorare il vostro potenziale in Cile? Annunciatevi per un colloquio di consulenza Paese gratuito (a Zurigo, diverse date) o contattate Monica Zurfluh, responsabile S-GE per la Svizzera italiana.

Su richiesta, saremo lieti di effettuare un’analisi di mercato dettagliata o di aiutarvi a reperire un partner commerciale adatto. Ulteriori servizi

Avete domande sull’applicazione dell’accordo di libero scambio con il Cile? Il nostro team ExportHelp è a disposizione per qualsiasi chiarimento: exporthelp@s-ge.com, tel. 0844 811 811 812

Vorreste avere una prima panoramica sul Cile e capire come fare business con e in questo Paese? Iscrivetevi al seminario online gratuito del 13 novembre 2018

Link

Condividete

Richiedere documenti

Vi possono interessare anche

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale