Rapporti settoriali

Fare strada nel settore fintech in Vietnam

La crescita del settore fintech del Paese ha favorito nuove opportunità per le aziende svizzere. Il presente rapporto mette in evidenza le potenziali opportunità e anche le sfide del mercato e offre raccomandazioni su come poter accedere al mercato.

Nel 2017 il Vietnam accoglieva 44 start-up fintech e nel 2020 ne contava già circa 115, registrando perciò un forte aumento. Sebbene i pagamenti continuino a rappresentare il segmento più importante – che raccoglie il 31% di tutte le start-up fintech –, il prestito peer-to-peer (P2P) e la blockchain hanno registrato una maggiore crescita nell’ultimo periodo.

Uomo che paga online con carta plasticata con su la bandiera del Vietnam

In Vietnam i microinvestimenti sono aumentati ad un ritmo accelerato, con nuovi investitori individuali che aprono conti e effettuano trading in borsa. Ciò ha favorito in parallelo una crescita dei fornitori di app d’investimento e, allo stesso tempo, le banche vietnamiti hanno collaborato con le imprese fintech per aggiornare la loro tecnologia o aumentare le loro entrate, raggiungendo i clienti delle imprese fintech attraverso prodotti co-branded e finanziamenti incorporati.

Downloads

Preview

Rapporto di mercato Vietnam: opportunità di business nel fintech (EN)

Link

Di più
Condividere
Come vi possiamo contattare?

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale