Informazioni sull'industria

Riciclo e rifiuti

Valorizzare i rifiuti.

Riciclo e rifiuti

Le società svizzere Cleantech hanno competenze nei seguenti ambiti:

  • riduzione in concime organico
  • pianificazione, tecnologia, monitoraggio e risanamento di impianti di smaltimento
  • trattamento di rifiuti pericolosi
  • trattamento di rifiuti infetti e ospedalieri
  • riciclo di plastica
  • smaltimento di rifiuti domestici
  • recupero di materiali preziosi
  • riciclo di rifiuti elettrici
  • progettazione e costruzione di impianti di riciclo
  • trattamento termico dei rifiuti
  • gassificazione termica, pirolisi
  • fermentazione, meccanizzazione

La quantità di rifiuti prodotti in Svizzera si è triplicata negli ultimi 25 anni. In casa, nelle aziende e nel settore pubblico ogni persona residente in Svizzera produce circa 720 chilogrammi di rifiuti all’anno. Le autorità hanno avuto successo nel ridurre il volume di rifiuti e nell’incrementare la percentuale di rifiuti riciclati grazie ai metodi e ai processi di raccolta per recuperare materie prime preziose. Nel 1984 veniva riciclato meno di un quinto dei rifiuti. Da allora la percentuale è salita al 51%. Gli svizzeri primeggiano nel riciclo di vari tipi di materiali. Ingenti volumi di vetro, lattine di alluminio, bottiglie di PET, carta, rifiuti organici e persino apparecchi elettrici ed elettronici vengono separati per lo smaltimento, la raccolta e il riciclo. I tassi di riciclo delle bottiglie di vetro, delle bottiglie di PET e delle lattine di alluminio sono particolarmente elevati: nel 2009 erano pari al 90%.

La Svizzera è inoltre leader globale nel riciclo di dispositivi elettrici ed elettronici. Tale successo è in parte dovuto all’inclusione di una tassa anticipata di smaltimento inclusa nel prezzo di vendita dei nuovi apparecchi. Gli apparecchi vecchi o rotti possono essere consegnati nel punto vendita o portati in appositi centri di raccolta per lo smaltimento. Oltre a fornire benefici ambientali, l’industria del riciclo crea anche posti di lavoro, lo testimonia il programma di formazione di 3 anni di “riciclatore/riciclatrice”, introdotto 15 anni fa.

Condividete

Vi possono interessare anche

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale