Affiliato del mese

Affiliato del mese di Novembre 2019 - Louis Widmer SA

CEO Goetz Winter parla dell’internazionalizzazione di Louis Widmer SA

“Una vita per la pelle”: è a questo principio che si sono dedicati Louis-Edouard Widmer e suo figlio Louis-Max Widmer quando hanno fondato Louis Widmer SA nel settembre del 1960. Quella che un tempo era una piccola azienda di tre persone, negli ultimi 60 anni si è trasformata diventando un’impresa internazionale con oltre 250 collaboratori. Nell’intervista al CEO Goetz Winter scopriamo di più sull’internazionalizzazione di Louis Widmer SA e sulle sfide che questa strategia comporta.

Louis Widmer SA

Per quale motivo Louis-Edouard Widmer e il figlio Louis-Max Widmer hanno dedicato il lavoro di tutta una vita proprio alla pelle? I fondatori dell’azienda erano affascinati dalla complessità unica dell’organo più grande del corpo umano e dalle sue innumerevoli funzioni elementari. Un fascino che caratterizza ancora oggi l’intera azienda e che continua a esprimersi con prodotti innovativi per la pelle.

Primissima qualità, efficacia molto elevata e tollerabilità ottimale per la pelle – il motto originale è vissuto ancora oggi a Schlieren e consente lo sviluppo di prodotti trattanti, per i quali Louis Widmer è stata più volte premiata.

Signor Winter, quali sono i vostri principali mercati di esportazione e perché?
Il Belgio e la Germania sono i nostri mercati principali. Negli ultimi anni siamo riusciti a imporci in Belgio grazie a una strategia chiara e coerente. E siamo diventati uno dei principali fornitori di prodotti dermocosmetici. Soprattutto nel settore della protezione solare l’azienda è riuscita ad affermarsi sopra la media. Anche il mercato tedesco è molto importante per noi, date le sue dimensioni. Per noi si conferma il mercato con maggiore potenziale di crescita. Anche il Medio Oriente è un mercato di esportazione molto importante per noi. Ci lavoriamo già da molto con lo stesso partner, che è riuscito a sviluppare nella maggior parte dei Paesi della regione una collaborazione di successo con medici e farmacisti.

Quali sfide dovete affrontare in questi mercati?
In Belgio lavoriamo in stretta collaborazione con i farmacisti. Anche in questo Paese sta aumentando l’importanza delle catene e del commercio online, per cui la nostra distribuzione tradizionale si è indebolita. In Germania siamo ancora troppo piccoli, lavoriamo con troppe farmacie piccole, e quelle grandi con cui collaboriamo non sono ancora abbastanza. Stiamo facendo del nostro meglio per poter sfruttare completamente il potenziale. Se si considerano le dimensioni del mercato, questo è un percorso lungo. In Medio Oriente, i disordini politici sono una sfida costante. Anche le nuove leggi, per esempio in Arabia Saudita, dove dobbiamo sostituire personale di lunga data con sauditi, è una grande sfida.

Qual è il vostro consiglio principale in fatto di esportazioni?
In realtà non ho un consiglio generalmente valido in fatto di esportazioni, poiché la situazione varia molto a seconda del settore. Per l’industria della cosmesi l’Asia è e rimane la regione con il maggiore potenziale di crescita nei prossimi anni, anche per le aziende che vi operano ormai da tempo.

Di cosa siete particolarmente fieri?
Oggi siamo molto fieri del nostro successo in Svizzera e in Belgio. Ma la grande crescita la si osserva chiaramente in altri mercati. Per il futuro le nostre speranze sono riposte in nuovi mercati come la Corea del Sud o la Cina, dove abbiamo cominciato a lavorare circa un anno fa. In quei Paesi le sfide sono considerevoli, perciò saremmo molto orgogliosi di affrontarle con successo.

In che modo avete potuto usufruire dei servizi di S-GE?
S-GE ci ha aiutato a trovare un partner di distribuzione in Corea del Sud. Ha preselezionato i potenziali partner e quindi organizzato e accompagnato gli incontri. Ci ha anche aiutati a trovare dei possibili partner per la Russia. Questo progetto però non è ancora stato concluso.

Entrate a far parte di una esperta community dell’export

Desiderate rimanere sempre aggiornati su temi legati all’internazionalizzazione, volete uno scambio di opinioni con esperti ed esportatori competenti e allo stesso tempo usufruire di offerte esclusive per gli affiliati? Allora, entrate a far parte della nostra community dedicata alle esportazioni con oltre 2’300 affiliati. Qui potete usufruire del pratico know-how sulle esportazioni e di offerte esclusive per gli affiliati!

Per saperne di più!

Galleria immagini Louis Widmer SA

Link

Condividete
Come vi possiamo contattare?

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale