Affiliato del mese

Successo nell'internazionalizzazione grazie alla rete di S-GE

Affiliato del mese d’agosto 2020 – Condair Group

Un’umidità relativa dell’aria compresa tra il 40 – 60% è ideale per il sistema immunitario e per le vie respiratorie, al fine di contrastare virus e batteri con successo. Condair Group si basa su queste chiare evidenze scientifiche e con le sue tecnologie fornisce condizioni climatiche ottimali in oltre 22 Paesi in modo efficiente dal punto di vista energetico. Il CEO Oliver Zimmermann riferisce in merito alle sfide e al concetto di successo del business internazionale.

Condair Group

Condair Group con 750 collaboratori è il produttore leader nel settore commerciale e industriale dell’umidificazione dell’aria con un fatturato di circa CHF 180 milioni all’anno. Con le sue tecnologie, l’azienda è specializzata nel creare condizioni climatiche ideali, nel mantenere un basso consumo energetico e nel ridurre l’inquinamento atmosferico. Con il suo marchio pone criteri in relazione all’efficienza energetica e all’igiene. 

Studi scientifici dimostrano che un’umidità dell’aria relativa compresa tra il 40-60% è ottimale per il nostro sistema immunitario nonché per le vie respiratorie permettendo così di eliminare virus e batteri con successo. Diminuisce la probabilità di contrarre malattie stagionali che interessano le vie respiratorie riducendo in definitiva anche il carico nei confronti della società. Fanno parte del gruppo Condair le organizzazioni di distribuzione e servizio in 22 Paesi, le sedi di produzione in Europa, America del Nord e Cina nonché i partner internazionali in oltre 50 sedi. 

Signor Zimmermann, quali sono i suoi principali mercati d’esportazione e per quale motivo?
Noi di Condair abbiamo l’ambizione e la visione di fornire la produttività, la sostenibilità e la salute tramite l’aria e l’acqua. I nostri principali mercati sono in Europa (Germania, Francia, Regno Unito, Paesi Bassi, Italia e Scandinavia), America settentrionale (Canada, USA, Messico) e Asia (Giappone, Cina, Australia). Abbiamo un orientamento internazionale, il mercato svizzero rappresenta solo il 5% del fatturato.

I sistemi di umidificazione dell’aria forniscono un importante contributo alla salute. La nostra vita si svolge oggi quasi esclusivamente in ambienti chiusi. Gli studi mostrano che un’umidità relativa dell’aria del 40-60% negli spazi chiusi riduce marcatamente la trasmissione di virus e batteri. Riscaldando in inverno e raffreddando in estate, l’umidità relativa dell’aria scende più rapidamente al di sotto del 40%. Nei nostri più importanti mercati, vi è un’elevata necessità di umidificatori a causa del clima freddo. In tali Paesi industrializzati, al centro dell’attenzione dei nostri clienti vi è anche la garanzia della qualità dei prodotti. Numerosi importanti processi produttivi nei settori stampa, tessile, farmaceutico ed elettronico, oltre a una temperatura ottimale necessitano anche di un’umidità dell’aria regolata, che generalmente è paria al 50% dell’umidità relativa. L’aria secca ha un effetto negativo sui processi di produzione e sulla nostra salute. In tal senso, i Paesi industrializzati con un clima più freddo hanno una maggiore necessità.

Quali sono le sfide che si incontrano in questi mercati?
La nostra missione è promuovere la consapevolezza pubblica verso una qualità dell’aria sana – l’umidità protegge! Sviluppare la consapevolezza delle persone in merito a questo tema si tratta di una sfida. Trascorriamo circa il 90% del nostro tempo in spazi chiusi. Nelle linee guida sulla qualità dell’aria, gli enti nazionali e l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) per ora non hanno ancora definito alcuna soglia minima per l’umidità dell’aria da rispettare nelle norme edilizie o disposizioni. Con la nostra tecnologia saremo in grado di fornire una migliore protezione per le persone dalla prossima pandemia, se esistessero direttive in merito.

Qual è il suo segreto per attività d’esportazione di successo?

«Il nostro successo si basa sulla vicinanza ai nostri clienti, un servizio eccellente e prodotti di alta qualità. Ecco perché è importante una presenza in loco.» 

Con il nostro team di servizio costantemente a disposizione dei nostri clienti, siamo in grado di offrire l’installazione, la messa in servizio e i lavori di manutenzione in loco. La comprensione delle esigenze dei nostri clienti, la qualità dei nostri prodotti, buone reti, processi interni efficienti e una comunicazione aperta portano a un’esperienza dei clienti al di sopra della media, dato che possiamo rispondere esattamente alle loro richieste individuali. Le nostre referenze visibili sul nostro sito parlano da sé.

Dove saranno le sue possibilità di esportazione per il futuro?
Le nostre opportunità sono sostenute dalla crescita organizzativa nel core business. A livello geografico, le nostre principali opportunità di crescita sono in Asia e America Latina. Un importante pilastro in tal senso è costituito dalla domanda del settore sanitario, in particolare in Europa e in America settentrionale. In Svizzera, la nostra partenza con soluzioni professionali per i nuclei privati con una gamma di prodotti e servizi “HumiLife” è stata un successo e nel corso dell’anno la estenderemo ad altri mercati.

Che cosa apprezza in particolar modo della consulenza di Switzerland Global Enterprise (S-GE)?
S-GE è molto interessata a contribuire alle attività di export dei suoi clienti. La sua disponibilità nel trasmette contatti dalla sua propria rete è eccezionale. 

«Beneficiamo delle vostre esperienze, dei vostri suggerimenti e dei rapporti in loco nei singoli mercati. S-GE ci ha fornito un grande aiuto nell’integrazione verticale e nella nostra espansione geografica.»
 

Entrate anche voi a far parte della export community

Volete essere informati sull’internazionalizzazione, discutere con esportatori del settore e con esperti nonché beneficiare delle esclusive offerte per gli affiliati? Entrate a far parte della nostra export community con oltre 2’300 affiliati.

Link

Condividere
Come vi possiamo contattare?

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale