Novità

Banca dati ufficiale per le imprese svizzere cleantech

La tendenza è chiara: nell’economia sono richiesti sempre più servizi che necessitano di molta energia e materie prime. La Svizzera può contare su forti attori. In tal senso, vi è una banca dati speciale che permette alle imprese cleantech svizzere di essere ancora più interconnesse tra di loro. 

Le imprese svizzere cleantech si fanno conoscere all’estero grazie ad una banca dati

La banca dati ufficiale viene gestita da Switzerland Global Enterprise (S-GE) su mandato della Segreteria di Stato dell’economia (SECO), dell’Ufficio federale dell’energia (UFE) e dell’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM).

Le imprese che si iscrivono gratuitamente a Cleantech Cube, beneficiano della rete internazionale di S-GE. Ricevono informazioni sui mercati target e concrete opportunità di business. Al contempo vengono organizzati regolarmente eventi per poter dialogare e per collegarsi in rete con esperti e con altre imprese cleantech svizzere ed estere. Tramite Cube le imprese stesse possono attivarsi e contattare aziende con esperienza d’esportazione.

Le PMI svizzere diventano oggetto d’attenzione dall’estero

La banca dati è inoltre utilizzata come elenco delle imprese svizzere cleantech. Si tratta dunque di una piattaforma per le imprese e gli enti esteri per trovare subfornitori o partner commerciali in Svizzera.


Vogliamo offrire ai clienti una banca dati dall’utilizzo veloce, semplice e interessante, spiega David Avery, responsabile di cleantech per Switzerland Global Enterprise.

Gli utenti devono essere in grado di trovare velocemente le informazioni e di stringere contatti.

Anche le rappresentanze di S-GE all’estero, gli Swiss Business Hub, si avvalgono dell’utilizzo di Cube. In questo modo possono dunque rappresentare la forza innovativa e la competitività del settore svizzero cleantech.

Documenti

Link

Di più
Condividete

Vi possono interessare anche

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale