Global Opportunities

Forte sviluppo IT e opportunità per le PMI svizzere in Vietnam

Il Vietnam registra attualmente una robusta crescita nel comparto IT, che offre così nuove opportunità di mercato e di cooperazione per le PMI svizzere. Lo sviluppo è particolarmente forte nell’infrastruttura di telecomunicazione, nell’industria hardware e software, nel settore dei contenuti digitali e nelle risorse umane IT.

Vista di un uomo che utilizza un tablet

Il Vietnam è politicamente stabile e figura tra le economie con la più rapida crescita. Nel 2017, la crescita del PIL del Vietnam ha raggiunto il 6,81%, contro il 6,21% nel 2016 e il 6,68% nel 2015. Secondo il World Economic Forum, Hanoi si classifica all’ottavo posto e Ho Chi Minh City al secondo posto nella lista delle città più dinamiche al mondo, facendo del Vietnam una destinazione ideale per le start-up.

Il Paese si trova attualmente nella cosiddetta “età dell’oro” poiché il 65% della popolazione è al di sotto dei 35 anni. La matematica e l’informatica sono le scelte preferite dagli studenti vietnamiti. Con 290 università aventi un major in IT e 55’000 studenti iscritti ogni anno, il Vietnam è oggi un paese molto attrattivo e con abbondanti, giovani e capaci risorse umane IT.

L’industria IT si è fortemente sviluppata, è diventata importante per lo sviluppo socioeconomico del Paese, favorendo altresì la competitività nazionale. Le entrate dell’industria nel 2017 sono stimate a oltre 70 miliardi di dollari. La formazione e lo sviluppo delle risorse umane IT grazie alle nuove capacità tecnologiche date dalla quarta rivoluzione industriale sono fortemente sostenute dal governo vietnamita con una serie di politiche aperte e un sostegno speciale.

1. Infrastruttura di telecomunicazione, IT

A metà del 2017, con 126 milioni di abbonati alla telefonia mobile e oltre 56 milioni di utenti Internet, rappresentanti il 54,19% della popolazione, il Vietnam figurava al dodicesimo posto della classifica mondiale dei Paesi con il maggior numero di utenti Internet e il sesto su 35 paesi / territori in Asia. I fornitori di servizi di telecomunicazione erano 77 e i fornitori di servizi Internet ammontavano a 52. La larghezza di banda totale utilizzata era valutata a 5'370’096 Mbps nel 2017.

2. Industria dell’hardware

Nel 2017, con oltre 60 miliardi di dollari (rappresentanti oltre l’86% delle entrate totali del settore) e con circa 3’500 imprese, l’industria dell’hardware ha contributo notevolmente alle entrate totali dell’industria dell’IT in Vietnam. Molte grandi aziende tecnologiche nel mondo hanno investito miliardi di dollari per costruire fabbriche di componenti elettronici nel Paese. Ne è un esempio Samsung Group, con 8 fabbriche e un centro di ricerca e sviluppo per un investimento totale di 17,3 miliardi di dollari e oltre 170’000 dipendenti.

3. Industria del software

L’industria vietnamita del software si è sviluppata fortemente in termini di fatturato e numero di imprese. Nel 2017 il fatturato totale dell’industria del software e dei contenuti digitali superava i 3 miliardi di dollari, il fatturato dei servizi IT superava i 6 miliardi e l’esportazione di software superava il miliardo. Ho Chi Minh City e Hanoi apparivano tra le prime 20 città al mondo quanto all’outsourcing di software e ai servizi ivi collegati. Nella classifica Cushman & Wakefield del 2016, il Vietnam risultava numero 1 al mondo per il Business Process Outsourcing (BPO). Inoltre, secondo il rapporto “Assessment of IT Outsourcing Services of IT Outsourcing Services of countries in the Asia-Pacific Region in 2016” di Gartner, il Paese figurava tra i primi sei al mondo per il trasferimento di tecnologia nella regione Asia-Pacifico.

Attualmente sono 25 le aziende vietnamite di software ad aver ottenuto la certificazione CMMi, di cui 5 sono CMMi di livello 5 (FPT Software, Luxoft, Global Cybersoft, Harvey Nash Vietnam e Toshiba Vietnam). Il numero di società di software certificate CMMi supera quello di Singapore, Filippine e Malesia.

4. Risorse umane IT

Le risorse umane rappresentano il grande vantaggio dell’industria IT vietnamita. Secondo il Ministero dell’Informazione e delle Comunicazioni, nel 2016 il numero totale dei dipendenti del settore IT ammontava a 780’926, di cui circa 300’000 lavoravano nell’industria dell’hardware e dell’elettronica. Il resto apparteneva all’industria del software e dei contenuti digitali. Il governo del Vietnam si prefissato di raggiungere quota 1 milione di ingegneri informatici entro il 2022 e a tal proposito ha avviato molte politiche speciali.

Secondo HackerRank, il Vietnam si posiziona al secondo posto tra i Paesi del sud-est asiatico e al 23° posto nella top 50 per disporre dei migliori programmatori del mondo.

5. L’industria dei contenuti digitali

Nel 2017, il fatturato del settore ammontava a circa 1 miliardo di dollari, con un numero di imprese registrate pari a quasi 3'000 e con oltre 46’000 dipendenti. Dal 2015 ad oggi, il mercato dei contenuti digitali ha cambiato direzione e si è fortemente sviluppato. I servizi di contenuti mobili sono in rapida crescita.

Il Vietnam è anche il settimo paese al mondo in termini di utenti Facebook. I conti Facebook attivi sono 58 milioni, in crescita del 5% nel primo trimestre, e il 16% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Con queste cifre, si prevede che l’industria dei contenuti digitali continuerà a crescere rapidamente nei prossimi anni, portando un fatturato significativo per l’industria IT nel Paese.

Opportunità per le PMI svizzere

Le PMI svizzere possono

  • presentarsi da sole per beneficiare della forte crescita di questo mercato promettente (infrastrutture di telecomunicazione, contenuti digitali), oppure
  • cooperare con fornitori locali per rafforzare la loro competitività.

Nel 2019 S-GE organizzerà, in collaborazione con lo Swiss Busines Hub ASEAN – Ufficio in Vietnam, una missione di fact finding rivolta alle PMI svizzere per arle incontrare con le principali aziende ICT vietnamite, aiutarle a fare rete con i rappresentanti dell’industria locale e far visitare loro uno degli eventi più importanti del settore in Vietnam. Per ulteriori ragguagli non esitate a contattare Monica Zurfluh, Head of S-G Southern Switzerland.

Condividete
Come vi possiamo contattare?

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale