Global Opportunities

L’industria canadese dell’agricoltura in serra è in fase di forte espansione e alla ricerca di soluzioni innovative per la coltivazione

L’acquisto di prodotti locali sta diventando sempre più importante per i canadesi. Comunque, dove è possibile coltivare verdura in un Paese in cui le temperature restano ben al di sotto dello zero per circa sei mesi all’anno? Può sembrare sorprendente che i canadesi possano comunque gustare pomodori, cetrioli e peperoni coltivati sul proprio territorio anche in inverno. In realtà, ciò è possibile grazie al vasto e proficuo settore dell’agricoltura in serra, che in questo Paese è cresciuto enormemente negli ultimi anni.

Serra

Quando i consumatori canadesi si recano al reparto ortofrutta del proprio supermercato locale, possono scegliere tra un’enorme varietà di frutta e verdura, molta della quale proviene dal Messico o dal sud degli Stati Uniti, soprattutto nei mesi invernali. In realtà, negli ultimi anni, sempre più coltivatori di ortofrutta canadesi hanno iniziato a rispondere al desiderio sempre crescente di verdure coltivate sul territorio. Dal 2012 al 2016, l’industria canadese dell’agricoltura in serra è cresciuta del 17%, con un volume totale di verdure raccolte in serra che è passato da 13,3 milioni di metri quadrati a 15,6 milioni di metri quadrati. Sono dati impressionanti.

Ontario: la patria dell’agricoltura in serra in espansione

Nonostante la presenza di serre anche in British Columbia e Quebec, questo settore industriale è concentrato soprattutto in Ontario. In particolare, l’area di Windsor-Essex, situata nella zona meridionale della regione, ospita oltre la metà delle serre di tutto il Canada. Dall’Ontario, inoltre, proviene circa l’80% della produzione complessiva di verdura coltivata in serra di tutto il Paese. Secondo Joe Sbrocchi, direttore generale dell’associazione di produttori Ontario Greenhouse Vegetable Growers Association, all’inizio del 2019 la superficie dell’Ontario occupata da serre ammontava a circa 3’100 chilometri quadrati e sempre più coltivatori stanno adottando metodi di produzione organica. Si stima che nel 2019 circa il 10% della superficie in acri dell’Ontario sarà destinato alla produzione organica.

Pomodori, peperoni e cetrioli coltivati sul territorio canadese

Nel 2016, il 36,5% della superficie in acri era utilizzata per la coltivazione di pomodori, il 34,9% per i peperoni e il 28,6% per i cetrioli. Nel 2017 il pomodoro è risultato inoltre la verdura (tecnicamente è un frutto) di maggior valore, con un totale di 613 milioni di dollari.

Nonostante i canadesi si mostrino sempre più interessati ad acquistare i prodotti locali, i coltivatori in serra di questo Paese producono più di quanto sia necessario per il mercato interno ed esportano anche verso USA, Giappone e altri mercati internazionali.

Alla ricerca di soluzioni innovative

Il settore dell’agricoltura in serra è ampiamente automatizzato, con ambienti in cui si utilizzano sistemi di controllo del riscaldamento, dell’acqua, dei nutrienti e dell’illuminazione. Dato l’aumento della spesa per il salario dei lavoratori stagionali e a tempo indeterminato (nel 2018 il salario minimo in Ontario è cresciuto da 11,40 dollari a 14 dollari all’ora), i coltivatori in serra stanno cercando soluzioni per tagliare i costi e migliorare i margini. Pertanto, l’industria è alla costante ricerca di soluzioni innovative come sistemi di illuminazione e di coltivazione che permettano di ridurre i costi di produzione aumentando l’efficienza e la resa.

Questa opportunità di mercato vi incuriosisce e vorreste scoprire di più?

La vostra azienda offre soluzioni di crescita innovative? Saremo molto lieti di incontrarvi e discutere progettare assieme a voi una soluzione per un vostro accesso sul mercato all’insegna del successo. Iscrivetevi oggi stesso ad un appuntamento di consulenza  Paese sul Canada o contattate Monica Zurfluh, Head of S-GE Southern Switzerland.

Link

Condividete
How should we contact you?

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale