Novità

Successione aziendale nell'esperienza pratica

La successione aziendale è uno dei compiti strategici più cruciali di ogni imprenditore. Prima o poi, tocca a quasi tutti i titolari di PMI.
Un mano scriva sull un contratto
Pianificate per tempo il vostro futuro personale al di fuori dell'impresa.

In concreto, una PMI su cinque prevede di realizzare la successione entro i prossimi cinque anni. Sul piano dell'economia complessiva, significa che entro il 2021 circa 70 000-80 000 PMI dovranno affrontare il passaggio generazionale. Queste imprese sono responsabili di oltre 400 000 posti di lavoro, che rappresentano circa il 10% dell'occupazione complessiva in Svizzera. La buona riuscita dei processi di successione, pertanto, riveste indiscutibilmente un'elevata importanza sul piano macroeconomico. Una successione aziendale fallita o insoddisfacente penalizza non solo l'azienda interessata e il suo personale, ma anche i suoi partner d'affari. Secondo il nostro sondaggio, infatti, almeno un quarto delle PMI ha vissuto spesso esperienze negative in occasione di successioni aziendali di partner d'affari (clienti o fornitori).

Fattori di successo

  • Gestite la regolamentazione della vostra successione come un progetto: definite le parti coinvolte, i loro ruoli e gli obiettivi, fissate dei paletti e allestite uno scadenzario.

  • Chiarite per tempo i diritti e il potere d'impostazione degli stakeholder.

  • Preparate la vostra impresa alla successione: analizzate la struttura di capitale e stabilite per iscritto delle regole di natura organizzativa.

  • Analizzate accuratamente il vostro fabbisogno di consulenza, in seguito scegliete un partner che corrisponda interamente alle vostre esigenze.

  • Valutate sempre diverse opzioni di successione e i relativi vantaggi e svantaggi.

  • Considerate tutti gli aspetti legali come per esempio le disposizioni del diritto successorio.

  • Create trasparenza a livello finanziario, in modo da disporre di basi decisionali oggettive durante la fase transitoria con il successore.

  • Pianificate per tempo il vostro futuro personale al di fuori dell'impresa.

I principali ostacoli:

  • Valutazione errata del valore dell'impresa

  • Orientamento su una sola opzione di successione

  • Azienda non «al top della forma» (impresa in parte trascurata prima della vendita)

  • Bilanci «pesanti» con quantità elevate di mezzi non necessari alle attività operative («problematica delle riserve latenti»)

  • Pianificazione tardiva = possibilità di ottimizzazione non sfruttate

  • Grande legame emotivo all'azienda

  • Grande legame emotivo all'azienda

Contatto

Credit Suisse Economic Research

branchen.economicresearch@credit-suisse.com

Tel. +41 44 333 77 35

Condividete

Vi possono interessare anche

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale