Novità

Industria 4.0: trasformazione digitale per le PMI svizzere?

Le definizioni di Industria 4.0 sono molteplici. Per alcuni si tratta di una rivoluzione, per altri di una conseguenza logica della digitalizzazione e del networking attraverso internet.

Proprio come rimarca il titolo di questo articolo, Industria 4.0 permette una rivoluzione in quasi ogni settore ed è il risultato degli sviluppi tecnici degli ultimi decenni. Essa trasforma catene di valore aggiunto e permette una produzione individuale, ovvero una produzione efficiente dal punto di vista dei costi per quantità ridotte.

Industria 4.0 – importante per le imprese innovative

Alpiq Intec è una delle imprese che vuole essere in prima linea nella trasformazione di Industria 4.0, come spiega Johannes Lieb nellavideo intervista. Per il responsabile dello sviluppo aziendale presso Alpiq Intec è chiaro che si tratti piuttosto di una rivoluzione. Egli paragona uno sviluppo futuro, dunque un’evoluzione, con il lancio di una nuova generazione di smartphone. Vi sono alcune novità tra le funzioni ma fondamentalmente non cambia nulla. Una rivoluzione al contrario è costituita dalla creazione di qualcosa di completamente nuovo. Ad esempio come ha creato Uber che offre servizi di trasporto privati, rivoluzionando il settore dei taxi.

Evoluzione o rivoluzione? Da 1.0 o 4.0

La civiltà occidentale ha già vissuto tre rivoluzioni industriali. Con Industria 4.0 è addirittura iniziata la quarta fase, nonostante numerosi esperti considerino Industria 4.0 piuttosto un’evoluzione, confutando la tesi di Johannes Lieb. Se la prima rivoluzione industriale è stata caratterizzata dall’utilizzo dell’energia idroelettrica e del vapore acqueo, nonché dallo sviluppo delle macchine utensili, la seconda rivoluzione ha portato con sé l’utilizzo dell’elettricità e della produzione di massa. La terza rivoluzione ha permesso di accelerare notevolmente l’automazione, grazie all’elettronica e all’IT.

La Svizzera è leader

Con Industria 4.0, le PMI svizzere possono ottimizzare la loro produzione e tutelare le loro risorse, aspetti fondamentali per la Svizzera, i cui costi sono molto elevati. Inoltre, le imprese possono reagire alle esigenze crescenti dei clienti e produrre beni personalizzati grazie alla tecnologia intelligente. La Svizzera possiede le migliori premesse per assumere un ruolo pioniere in Industria 4.0. Si posiziona davanti tra gli importanti indicatori. Ad esempio, il 6% dei lavoratori svizzeri è impiegato nei settori ad alto coefficiente di sapere, un picco livello europeo. Inoltre, in nessun altro Paese europeo possiede una più alta catena di valore aggiunto nella produzione industriale, per ogni collaboratore. Imprese svizzere innovative possono collocarsi dalla parte dei vincitori se contribuiscono in maniera proattiva a dare forma all’era industriale, nonché se comprendono le trasformazioni attraverso la digitalizzazione e sviluppano nuovi concetti.

Forum del commercio estero 2016 sul tema di Industria 4.0

Partecipate all’evento per discutere con i nostri consulenti e con interessanti relatori del settore, in occasione del Forum del commercio estero il 21 aprile a Zurigo. Iscrivetevi subito!

Condividete

Vi possono interessare anche

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale